Recensione Cosa ho fatto per amore di Susan Elizabeth Phillips

Cosa ho fatto per amore Susan Elizabeth Phillips

Con la recensione di Cosa ho fatto per amore di Susan Elizabeth Phillips, la regina del romance contemporaneo. Il libro è il quinto della serie Wynette Texas, ma non preoccupatevi perché sono tutti stand-alone. In Italia questa serie è stata pubblicata al contrario cosa che ancora non mi fa dormire la notte.

Recensione Cosa ho fatto per amore di Susan Elizabeth Phillips

Titolo: Cosa ho fatto per amore Link Amazon
Titolo originale: What I did for love Serie: Wynette, Texas # 5
Autore: Susan Elizabeth Phillips Editore: Leggereditore
Data Uscita: 31 agosto 2017
Pagine: 349 Narrazione: Terza persona, pov multiplo
Finale: conclusivo   

Serie Wynette, Texas:
01. Amore e fantasia
02. Impudente e malizioso
03. Glitter baby
04. First Lady
05. Cosa ho fatto per amore
06. Una scelta impossibile

Sinossi

Per Georgie York, un tempo la protagonista di una delle sitcom preferite dagli americani, è proprio un periodo no. La sua carriera cinematografica è in stallo e dover badare a suo padre la sta facendo letteralmente impazzire. Per di più, suo marito l’ha appena lasciata… Un bel danno d’immagine per una delle attrici più amate dal grande pubblico. In un momento del genere, andare a Las Vegas e imbattersi nel suo ex collega, il detestabile ma fascinoso Bramwell Shepard, sarebbe stata per chiunque la peggiore delle soluzioni. Ma Georgie non è una donna come le altre, la sua vita è uno straordinario e inestricabile groviglio di guai. Quando ai suoi però si aggiungono quelli di Bramwell Shepard, la situazione diventa a dir poco esplosiva, perché i destini dei due ex rivali sono più legati di quanto loro stessi avessero mai sospettato.

Recensione di Anna
Recensione di Gabriella

Recensione di Anna

È risaputo che la Sep è la regina indiscussa del romance, la sua penna è davvero magica. Un libro divertente, pieno di ironia e sentimenti, Georgie apparentemente fragile è una vera forza della natura, piena di valori e sentimenti alla ricerca del suo io più vero, così come Bram, uomo che ha sempre vissuto negli eccessi è che continua a far pensare agli altri di essere un poco di buono ma che in realtà è una persona come poche al mondo, ricco di bontà e altruismo.

“Bram era come una delle sette meraviglie del mondo, solo che era stato rovinato d troppa pioggia acida”

La Sep non è mai banale o scontata ,è sempre piena di idee che ti emozionano. I suoi personaggi hanno un bagaglio complesso anche quelli di contorno, e questo è sicuramente un ingrediente fondamentale delle sue storie! Naturalmente lo consiglio!  

Recensione di Gabriella

Con la recensione di Cosa ho fatto per amore di Susan Elizabeth Phillips sarò ripetitiva lo so, ma leggere i suoi libri è sempre come tornare a casa e avvolgersi in una calda coperta. In questi libri poi si ritrovano dei personaggi già conosciuti in altri suoi libri.
Questo libro fa parte di una serie che però la casa editrice ha deciso di far uscire non in ordine ma a caso… il perchè rimane e rimarrà un mistero.
Georgie è una attrice diventata famosa in una sitcom da adolescente, sposata con un attore di film d’azione che però la lascia per mettersi insieme a un’attrice in ascesa in quel momento.
Bran invece era il suo coprotagonista nella sitcom che li ha resi famosi, ma era una testa calda e questo ha compromesso la sua carriera e adesso non riesce a rimettersi in piedi e far ripartire la sua carriera.  

“Skip e Scooter era stata una delle sitcom più famose nella storia della televisione. Otto anni in onda, otto anni da quando era finita, ma il pubblico non aveva dimenticato, e soprattutto non aveva dimenticato la brava ragazza d’America, Scooter Brown, interpretata nella vita reale da Georgie York. Un uomo migliore l’avrebbe compatita per la sua situazione attuale, ma Bram era stato un eroe solo sullo schermo. Storse la bocca mentre la osservava. Che fine hanno fatto il tuo fegato e la tua positività, Scooter?”

I due si odiano, ma una serie di eventi li farà ritrovare sposati a Las Vegas. Inizialmente vogliono far annullare il matrimonio, ma poi riflettendo si rendono conto che magari possono sfruttare la situazione a loro favore.

“<<L’ho trovato sotto i miei vestiti>> le disse. <<Una nota del tuo agente di custodia?>> <<Fà pure. Divertiti finchè puoi.>> Georgie studiò il pezzo di carta, ma ciò che vide non aveva senso. <<Perchè mai qualcuno dovrebbe lasciare qui il proprio certificato di matrimoniale? E’…>> Sentì la gola chiudersi, le sembrò di soffocare. <<No! E’ uno scherzo, vero? Dimmi che è uno dei tuoi scherzi perversi.>> <<Persino io non sono tanto perverso.>>”“<<Non sono io che ho disperatamente bisogno di quest’accordo. O giochiamo secondo le mie regole o non giochiamo affatto.>><<C’è un nuovo sceriffo in città, Scooter. Tu e il paparino non siete più al comando. E’ iniziato un gioco tutto nuovo, e sono io a decidere chi vince.>> Bram sollevò il bicchiere come per brindare e scomparve nel corridoio.”

Bellissima la storia e aggiungerei anche in alcuni momenti spassosa e molto belli i suoi protagonisti.
Non dico altro perché rischio di passare nello spoiler.
Unica cosa: leggetelo!

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *