Recensione Un marine per sempre di Silvia Carbone e Michela Marrucci

Un marine per sempre di Silvia Carbone e Michela Marrucci

Con la recensione di Un marine per sempre di Silvia Carbone e Michela Marrucci vi parleremo di un libro pubblicato il 17 ottobre 2018, dalla Quixote edizioniè il primo romanzo della serie Destini intrecciati, andiamo a conoscere questi uomini in divisa!

Recensione Un marine per sempre di Silvia Carbone e Michela Marrucci

Titolo: Un marine per sempre Link Amazon
Serie: Destini intrecciati # 1
Autore: Silvia Carbone e Michela Marrucci
Editore: Quixote edizioni
Data Uscita: 17 Ottobre 2018
Pagine: 215
Narrazione: terza persona, doppio pov
Finale: conclusivo

Serie Destini intrecciati:
01. Un marine per sempre
02. Tra le braccia del marine
03. Il tormento del marine
04. La rinascita del marine

Sinossi

Due lutti a distanza di pochi giorni distruggono la vita di Josephine, giovane e attraente ufficiale dei Marines: la prematura perdita del padre, Colonnello dell’Aeronautica americana, e la morte di Travis, l’amore della sua vita, durante una missione in Afghanistan, la spingono a congedarsi prima del tempo e abbandonare la vita militare. Trascorso un anno da quei giorni bui, però, Joe riagguanta le redini della propria vita.

Riprende gli studi, ma il destino le gioca un brutto scherzo: per conseguire il master è costretta a fare ricerche informatiche all’interno della base militare Miramar di San Diego. Qui conoscerà il capitano Callhan Meyer, e tutta la serenità che Joe credeva di aver ritrovato scoppierà come una bolla di sapone. Tenere lontano Cal e la strana e incontrollabile attrazione che li lega si dimostrerà più arduo del previsto. Chi ha tanto sofferto ha paura di tornare ad amare, ma non si può resistere per sempre al richiamo dei sentimenti, né ai desideri del proprio corpo.

Recensione di Ines

Era da parecchio che avevo nel mio Kindle questo ebook, ma non prendevo mai la palla al balzo per leggerlo, oppure come dico io non mi chiamava; eh sì i libri devono chiamarmi non sono pazza! Non sono rimasta per niente delusa e per chi come me ama gli uomini in divisa, l’uomo tutto d’un pezzo, quello che non deve chiedere mai, non può perdersi questa lettura. Callhan, é eccitante, sexy, misterioso, sicuro di sé. Tutte le donne cadono ai suoi piedi ma quando, per la prima volta, posa lo sguardo su Joe è ammaliato dalla rossa infuocata e difficile da piegare e da conquistare e adora il suo carattere forte e dominante.

“Poteva mettere tra loro tutta la distanza che voleva ma la verità era che l’immagine di quella ragazza di capelli di fuoco, con gli occhi più belli che avesse mai visto, era impressa nella sua mente come un’istantanea. In poco tempo era riuscita ad abbattere tutte le sue difese e a conquistare il suo cuore di ghiaccio.”

«Ho sempre creduto di non avere bisogno di nessuno. L’ho ripetuto a me stesso così tante volte da farlo diventare il mio motto personale, e poi sei arrivata tu a sbilanciare tutti i miei equilibri»

Joe, deve tornare contro la sua volontà alla base militare di Miramar per fare delle ricerche a completamento del master. Decide che è arrivato il momento di riprendere in mano la sua vita, dopo i lutti che un anno prima l’hanno spinta a congedarsi dai Marines. L’incontro con Cal, la destabilizza non poco, si rivela subito uno scontro di volontà, l’attrazione che li unisce è qualcosa di magnetico che non sa spiegarsi.

«Per la prima volta nell’ultimo anno ho trovato qualcuno per cui vale la pena lottare e tornare a vivere e tu…» Deglutì sentendo un groppo serrarle la gola. Era furiosa e avrebbe voluto dargli un pugno sulla bocca così avrebbe smesso di dire stronzate. «Vai a farti fottere Cal. Mi hai scopato e ti sei tolto questo cazzo di sfizio e ora non sono più un giocattolino allettante, vero? Abbi almeno le palle per dire come stanno le cose.»

I dubbi prevalgono su Joe, in primis la paura di non essere pronta ad affrontare una nuova storia. Il loro rapporto pian piano si evolve ma continuano ad avere forti battibecchi che portano ad amplessi infuocati, fino a quando il passato bussa alla loro porta e mette sotto sopra l’equilibrio della coppia. Riusciranno a passarci sopra per viversi al meglio?

“Con tutto il rispetto, Capitano, quando tutta questa faccenda sarà finita, ti caccerò i denti così giù nella gola che dovrai ficcarti uno spazzolino nel culo per lavarteli”

Le autrici hanno saputo sfruttare al meglio l’ambientazione rendendola interessante e suggestiva. Non manca un pizzico di suspense, pur essendo un po prevedibile. Ho amato la coppia di amici che sarà protagonista del prossimo romanzo. Questo è il primo libro che leggo del duo e posso dire che mi ha tenuta incollata alle pagine e non ho notato i differenti stili di scrittura; sono così in simbiosi che sembra scritto da un’unica autrice.  

«Go Siorai, amore mio»  

Consigliatissimo e adesso sotto con il prossimo.  

8

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.