Recensione Il grande inverno di George RR Martin

Il grande inverno di RR Martin

Con la recensione de Il grande inverno di George R. R. Martin, andiamo avanti con la saga de Il trono di Spade con il secondo capitolo scritto dall’autore.

Recensione Il grande inverno di George RR Martin

Titolo: Il grande inverno Link Amazon
Titolo originale: A clash of kings
Serie: Le cronache del ghiaccio e del fuoco # 2
Autore: George R. R. Martin
Editore: Mondadori
Data Uscita: 17 luglio 2001
Pagine: 448
Narrazione: Prima persona, pov alternato
Finale: cliffhanger  

Serie Cronache del ghiaccio e del fuoco:
01. Il trono di spade Recensione
02. Il grande inverno
03. Il regno dei lupi
04. La regina dei draghi
05. Tempesta di spade
06. I fiumi della guerra
07. Il portale delle tenebre
08. Il dominio della regina
09. L’ombra della profezia
10. I guerrieri del ghiaccio
11. I fuochi di Valyria
12. La danza dei draghi

Sinossi

Nella terra dove le stagioni possono durare intere generazioni, divampa la guerra tra la bella e corrotta regina Cersei Lannister e i lord dei Sette Regni fedeli ai coraggiosi signori di Grande Inverno. Intanto, nelle grandi pianure orientali, la principessa Daenerys Targaryen, ultima discendente della dinastia del Drago, si prepara con i suoi poteri straordinari alla riconquista del regno dei suoi avi. Ma la vera minaccia sono gli Estranei che avanzano da nord, esseri misteriosi, per secoli ritenuti a torto frutto della fantasia.

Odiano la vita, il fuoco, il calore, l’estate, perché essi sono la morte, il freddo, il ghiaccio e l’inverno. La fine dell’estate è vicina e solo un nuovo prodigio potrà squarciare le tenebre.

Recensione di Gabriella

Nella terra delle stagioni perenni, inizia la guerra che si prevedeva nel primo libro. Cersei Lannister contro i lord dei Sette Regni che sono fedeli alla casata degli Stark.
Intanto la principessa Daenerys Targaryen, l’ultima discendente del Drago, inizia a scoprire i suoi poteri e si prepara alla riconquista del regno che era dei suoi avi.

“E per la prima volta da centinaia di anni, le tenebre presero vita nel canto dei draghi.”

Ma allo stesso tempo la minaccia degli Estranei avanza dal Nord.
La fine dell’estate si avvicina e solo qualcosa di molto grande potrà riportare la serenità.

“L’inverno sta arrivando.”

Diciamo che anche con questo libro non ci si può annoiare. Il precedente era solo un preludio di quello che ci aspettava, una presentazione dei personaggi e della suddivisione delle varie casate.

“Quando si gioca al gioco del trono, o si vince o si muore. Non esistono terre di nessuno.”

In questo libro la storia inizia a entrare nel pieno, i personaggi prendono via via sempre più forma e carattere, quelli che come età anagrafica pensavo fossero semplicemente dei bambini, si rivelano invece dei personaggi forti, non solo fisicamente ma anche caratterialmente, anche se posso solo immaginare il fatto che ci sia ancora tanto da scoprire.

“Mai, mai dimenticare chi sei, perché di certo il mondo non lo dimenticherà. Trasforma chi sei nella tua forza, così non potrai mai essere la tua debolezza. Fanne un’armatura e non potrà mai essere usata contro di te”.

La trama in questo libro è stata sempre un crescendo.

“Udite le mie parole, siate testimoni del mio giuramento. Cala la notte e la mia guardia ha inizio. Non si concluderà fino alla mia morte. Io non avrò moglie, non possiederò terra, non sarò padre di figli. Non porterò corona e non vorrò gloria. Io vivrò al mio posto e al mio posto morirò. Io sono la spada nelle tenebre. Io sono la sentinella che veglia sul muro. Io sono il fuoco che arde contro il freddo, la luce che porta l’alba, il corno che risveglia i dormienti, lo scudo che veglia sui domini degli uomini. Io consacro la mia vita e il mio onore ai Guardiani della notte. Per questa notte e per tutte le notti a venire.”

Non vedo l’ora di iniziare a leggere il prossimo e vedere come procede la storia.

voto dieci

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni 

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.