Recensione Vorrei solo fidarmi di te di Kennedy Ryan

Vorrei solo fidarmi di te di Kennedy Ryan

Con la recensione di Vorrei solo fidarmi di te di Kennedy Ryan, parliamo dell’ultimo libro della bellissima serie Hoops. Finalmente possiamo conoscere meglio Lotus, cugina di Iris.

Recensione Vorrei solo fidarmi di te di Kennedy Ryan

Titolo: Vorrei solo fidarmi di te Link Amazon
Titolo originale: Hook shot
Serie: Hoops # 3
Autore: Kennedy Ryan
Editore: Newton Compton
Data Uscita: 28 giugno 2020
Pagine: 426
Narrazione: Prima persona, doppio pov
Finale: conclusivo   

Shot Series:
01. Vorrei solo averti qui Recensione
2.5 Vorrei solo te per Natale Recensione
02. Vorrei solo poterti odiare Recensione
03. Vorrei solo fidarmi di te

Sinossi

Divorziato. Padre single. Venduto a una squadra di perdenti. Tradito, ingannato, umiliato. La mia vita perfetta è crollata davanti ai miei occhi e sto ancora raccogliendo i cocci. L’ultima cosa di cui ho bisogno è lei. Una tempesta. Uno spirito libero. Una donna a cui non so resistere. Lotus DuPree è un pugno allo stomaco e ha rappresentato un ostacolo ai miei piani sin da quando ho incrociato il suo sguardo per la prima volta. Mi sono ripromesso che non mi sarei mai più fidato di una donna, ma non ho mai desiderato nessuno come desidero Lo. L’istinto mi dice che è un errore, ma è un rischio che devo correre. Un guerriero. Un giocatore di basket. Lo chiamano Gladiatore.

Kenan Ross è piombato nella mia vita con il suo profumo meraviglioso, la sua bellezza straordinaria, e mi ha tolto il fiato dal primo momento. È l’ultima cosa di cui ho bisogno. Sto lavorando su me stessa. Sto affrontando il mio dolore e sto vincendo i miei demoni. Mi sono fidata di un uomo in passato e ho visto come va a finire. Non. Ho. Tempo. Per. Questo. Ma continua a cercarmi. Continua ad abbattere le mie difese e a disinnescare le mie scuse una per una. Non si arrende mai e ora… non sono sicura di volere che si arrenda.

Recensione di Ines
Recensione di Giulia

Recensione di Ines

Non vedevo l’ora di leggere il libro di Kenan e Lotus, entrambi mi avevano incuriosito fin dalla prima volta che sono apparsi nel libro di Iris e August. Lei, da come avevamo appreso, ha un passato di violenze ma che sembrava aver superato, infatti sembra sempre sicura di sé, con la lingua affilata mette tutti al loro posto e non si fa mettere i piedi in testa da nessuno, soprattutto dagli uomini.
Per la cugina ha fatto e farebbe di tutto, anche andare incontro al pericolo ma questo non la fa demordere. Una donna all’apparenza forte ma, come scopriamo in questo libro, che nasconde sotto cumuli di macerie il suo vero io.

“Quest’uomo è pericoloso. È il genere di persona che potrebbe farmi credere di non aver capito nulla. Che potrei distaccarmi dai comportamenti delle donne della mia famiglia. Che potrei condividere più del mio corpo e ricevere in cambio più della sua pelle.”

Kenan è un omone di due metri dal cuore d’oro, per sua figlia farebbe di tutto anche sopportare quella pazza isterica della ex moglie da me soprannominata Prezzemolo. Compare sempre e ti urta i nervi come poche persone sanno fare. Entrambi non credono più nell’amore e hanno problemi di fiducia verso il sesso opposto; sono due anni che si conoscono e che provano l’un per l’altra una forte attrazione fisica che fino a questo momento non è scaturito in niente se non delle flebili conversazioni.

“Mi hai guardato come ti guardo io ogni volta che entri in una stanza.Io ti divorerei se potessi. Dalla testa ai piedi e tutto quello che c’è in mezzo.”

Finalmente per un’intera estate sono entrambi nella stessa città e Kenan sarà il testimonial della campagna pubblicitaria per gli orologi creati dallo stilista dove lavora Lotus.

“Inizia con una pressione leggera, non è quasi nemmeno un bacio. Le sue labbra appoggiate alle mie. Lui non chiede nulla. Io sono decisa a non concedere niente, ma poi, un lieve movimento della testa e una nuova angolazione acuiscono il contatto, facendomi schiudere la bocca. È una richiesta di entrare, assaggiare, provare. Ho le labbra appena aperte ma il mio sospiro gli da il permesso di proseguire; non esita, mi prende il viso tra le mani, mi solleva leggermente il mento e mi assaggia lentamente e languidamente con movimenti della lingua dal sapore alcolico.”

La loro complicità cresce di pagina in pagina diventando prima amici e poi compiendo il passo successivo ma, come spesso accade, succede qualcosa che fa dividere le loro strade. Come in tutte le storie che scrive la Kennedy, anche in questa si parla di problematiche che la nostra società vive di continuo e come al solito la sua penna le racconta con molto tatto e con una semplicità disarmante. Ti fa vivere e apprezzare tutti i punti di vista e ti fa sempre pensare a quanto piccoli siamo in realtà.

“In questo posto dove ho imparato tante cose che i nostri occhi ignorano, ho imparato di dimensioni brulicanti di vita che sono oltre quello che vediamo, potrei evocare una nostra esistenza insieme prima di quella che stiamo vivendo, oppure nel futuro. … Ci fissiamo l’un l’altra attraverso i secoli, attraverso i continenti, attraverso il tempo e lo spazio, e credo davvero che lo avrei trovato dovunque. Non c’è nessun posto, nessun punto del continuum temporale, dove quest’uomo avrebbe potuto nascondersi da me.”

Come tutti i suoi libri lo consiglio. Mi è piaciuto ritrovare i personaggi dei libri precedenti e vedere uno scorcio delle loro vite, le prese in giro tra August e Kenan le ho amate fin dal principio e ritrovarle ancora mi ha fatto sorridere tantissimo. Anche questa serie è giunta al termine e non poteva avere finale migliore; il mio preferito rimane però il libro di Iris e August.    

9

Recensione di Giulia

Sono passati circa due anni da quando abbiamo lasciato Iris e August a vivere per sempre felici e contenti. In questo periodo Lotus e Kenan hanno continuato la loro vita, riuscendo a vedersi ogni tanto a qualche evento. Kenan sta vivendo un periodo difficile, il divorzio non è semplice soprattutto perché sua figlia vorrebbe tanto che i suoi genitori si rimettessero insieme. Lui però è deciso a mettersi il matrimonio alle spalle, soprattutto perché non riesce a smettere di pensare a Lotus.

Quando Kenan, si trasferisce a New York per l’estate, Lotus non può più cercare di scappare da lui. Lotus però non riesce più a fidarsi degli uomini a causa della violenza che ha subito da piccola, ha continuato a fare sesso senza implicazioni ma, nell’ultimo periodo, questa cosa non la soddisfa più e decide di prendersi un periodo di astinenza. Peccato che Kenan sia terribilmente sexy e che continua incessantemente a provocarla.  

“-Te l’ho già detto che mi spaventavi a morte,- gli confesso. – E dovrei avere ancora paura. l’amore è difficile. Fidarsi è difficile. “-Beh, non hai altra scelta,- dice baciandomi le guance. -Hai preso qualcosa di mio che non credo riavrò mai più indietro.–Ah sì? E che cosa ti avrei preso, signor Ross?-Lui me lo dice nel modo che sa che mi fa sciogliere. Citando il Cantico dei Cantici.-“Mi hai rapito il cuore con un solo tuo sguardo.”-  

Ho trovato molto bello il processo di guarigione che Lotus fa durante il progredire della storia, come pian piano riesce a lasciarsi il passato alle spalle e ad arrendersi all’amore. Ho faticato un po’ a leggere il capitolo sul racconto della sua violenza ma soprattutto di come la madre abbia deciso di rimanere con quel mostro invece che con la figlia. D’altra parte anche Kenan ha dovuto re-imparare a fidarsi delle donne dopo che la sua ex moglie l’ha tradito con un suo compagno di squadra.  

“È il miglior bacio della mia vita. Il primo accenno di vera intimità. Ed è quasi più di quanto possa sopportare.”  

Anche stavolta, la Kennedy è riuscita a parlare di un argomento molto delicato con maestria, facendo provare al lettore tutti quei sentimenti contrastanti che provava Lotus. Sebbene non siano poche pagine, è riuscita a scrivere una storia scorrevole e mai noiosa, anzi, forse ci sono fin troppi colpi di scena. Unica pecca è stato il finale un pochino affrettato ma ho apprezzato l’epilogo di un anno dopo. Questa è una serie che tocca, appunto, argomenti difficili quindi la consiglio solamente a chi riesce a leggerla.  

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni 

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.