Recensione Jase Un affare di famiglia di MJ Fields

Con la Recensione di Jase Un affare di famiglia di MJ Fields, oggi vi parleremo di una nuova serie, edita da pochissimo in Italia. Stiamo parlando di Men of Steel. Andiamo a conoscere i fratelli Steel!

Recensione Jase Un affare di famiglia di MJ Fields

Titolo: Jase – Un affare di famiglia Link Amazon
Titolo originale: Jase
Serie: Men of steel # 1
Autore: M. J. Fields
Editore: Blue Valley Publishing 
Data Uscita: 14 luglio 2020
Pagine: 393
Narrazione: Prima persona, doppio pov
Finale: conclusivo  

Serie Men of steel:
01. Jase – Un affare di famiglia
02. Cyrus Recensione
03. Zandor Recensione
04. Xavier Recensione
05. La famiglia, sempre
06. Famiglia: Un affare di famiglia
07. Raising Steel

Sinossi

Jase Steel è un ventiduenne bello da togliere il fiato, un cattivo ragazzo con tatuaggi e piercing a cui non importa nulla di ciò che gli altri pensano di lui.
Ma i modi bruschi di Jase e il suo menefreghismo stanno per cambiare. Sembra che non riesca a togliersi dalla testa una bellissima e ingenua studentessa universitaria. È la cugina di un amico che non approverebbe la loro relazione. E allora? Jase non ha alcun tipo di autocontrollo quando si tratta di prendersi una donna, e non inizierà di certo ad averne ora.
Dopo aver convinto Carly a uscire “per finta”, la cosa gli si ritorce contro, perché Jase finisce ben presto per diventare pazzo di lei. Ma quando segreti dolorosi riemergono dal suo passato, Jase deve crescere e dire tutto a Carly, anche se la dura verità potrebbe separarli per sempre.

Recensione di Giulia 

Inizio col dire che questa serie è basata sui quattro fratelli Steel: Jase, Cyrus, Zandor e Xavier, insieme alla loro madre possiedono il “Forever Steel” un negozio di piercing e tatuaggi. tutti e quattro infatti sono dei veri e propri artisti, Jase infatti crea anche delle statue, oltre a fare i tatuaggi. In questo primo libro, la scrittrice ci fa’ conoscere anche gli altri fratelli che, spesso, vengono inseriti nelle scene tra i protagonisti e questo per me rimane sempre una chicca ben gradita in quanto il lettore può farsi almeno un’idea su cosa leggerà nei libri successivi. Jase è un ventiduenne con un passato un po’ turbolento che veniamo a scoprire solamente nella seconda metà della storia e che porterà alla separazione tra i due.

Rimane comunque un bel personaggio, è divertente, affascinante e ha piercing in posti davvero molto interessanti! Carly, invece, ha diciannove anni, studia al college e si divide tra i suoi genitori, divorziati da qualche anno e che vivono i due Stati diversi. Proprio durante la visita estiva a casa del padre, Carly conoscerà Jase, il quale è anche amico di suo cugino Abe. Tra i due scatta subito una scintilla che è difficile da ignorare, ma Carly rimane un po’ restia nei suoi confronti.  

“-Sei la quintessenza della perfezione. Voglio solo assicurarmi che per la fine di questo weekend tu penserai che valga la pena darmi una possibilità-”

Sono riuscita a leggere questo libro in pochi giorni, la storia fila quasi sempre liscia e non ho trovato punti morti o noiosi, anzi ci sono delle scene quasi esilaranti, soprattutto di Carly che, essendo un po’ imbranata, ne combina di tutti i colori, anche per quanto riguarda alcuni discorsi!
Mi è piaciuto poter conoscere anche gli altri personaggi (Xavier è stato quello che si è visto meno) e che il libro abbia una parte aggiunta dopo la fine in cui la scrittrice fa le “presentazioni” dei protagonisti del secondo libro e di come si incontrano per la prima volta.

“-Non voglio vivere solo per me, Carly; voglio che sia la nostra vita, per noi. Non credo che tu possa neanche lontanamente immaginare cosa hai fatto per me. Come hai cambiato il mio mondo. Non ho mai voluto che diventasse così prima di te, nessun a. C., piccola.- Lei sorrise, sapendo che mi riferivo ad ‘avanti Carly’.”

Il libro inizia davvero bene, la prima metà ti prende e non ti lascia più andare, sei incollata alle pagine per capire come andrà a finire tra questi due, ma soprattutto quando Carly si lascerà finalmente andare con lui. Poi però nella seconda parte ci sono state delle cose che mi hanno fatto storcere un po’ il naso. Come ho già detto, i due si separeranno a causa del passato di Jase ma la cosa avverrà in maniera molto rapida e altalenante. Lui le dice che si devono lasciare, fa la parte del duro ma poi cambia idea altre volte.

La storia continua con un tira e molla che dura circa due anni e che non porta da nessuna parte ai fini della storia. Ci sono molte scene in cui uno dei due si arrabbia all’improvviso ma non si comprende il motivo finché non si continua a leggere. Inoltre, ad un certo punto, muore un personaggio importante all’interno della storia ma si viene a sapere per conto di terzi e la cosa finisce lì (addirittura si saprà la causa della morte solo qualche capitolo dopo).

A parte questo, comunque, la storia di base mi è piaciuta molto, ci sono molti cambiamenti per i personaggi e la scrittura mi è piaciuta davvero molto. Ora non mi resta che aspettare novembre per leggere la storia di Cyrus e Tara. Consiglio il libro a chi ama leggere storie divertenti dove il protagonista è un maschio alfa!  

voto otto

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla HomeTorna a Recensioni 

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.