Recensione Oltre le sbarre di Jane Harvey-Berrick

Oltre le sbarre di Jane Harvey-Berrick edito da Hope è una novella che ti tiene incollata alle pagine. Vediamo che ne pensa Ines.

Recensione Oltre le sbarre di Jane Harvey-Berrick

Titolo: Oltre le sbarre Link Amazon
Autore:
Jane Harvey-Berrick
Editore: Hope Edizioni
Data Uscita: 29 luglio 2019
Pagine: 89
Narrazione: Prima persona, doppio pov
Finale: conclusivo

Sinossi

La prigione.
Il luogo in cui i sogni svaniscono e le speranze muoiono.
E così è stato per Garrett, durante i cinque anni trascorsi dietro le sbarre. Ma ora si intravede una speranza all’orizzonte e lui può tornare a sognare.
Piccoli sogni, piccole speranze.
Ottenere il diploma sarebbe già un buon inizio. Be’, se solo la signorina Ella Newsome, l’insegnante che gli è stata assegnata, non fosse così dannatamente sexy.
Garrett ed Ella iniziano un gioco pericoloso, ma il prezzo da pagare potrebbe essere più alto di quanto entrambi abbiano immaginato.

Recensione di Ines

Garrett si trova dietro le sbarre da parecchi anni ma ora vede finalmente la luce in fondo al tunnel, dato che gli mancano pochi mesi alla libertà vigilata, ma prima deve partecipare a un corso per ottenere il diploma. Deve quindi seguire le lezioni con un’insegnante, non appena la incontra però tutto sembra più difficile del previsto perché deve tenere sotto controllo l’attrazione che prova per lei.

“Avevo completamente frainteso il Detenuto 97813. Lo avevo trattato come lo stereotipo che dovevo disprezzare. Avevo pensato che non fosse interessato a migliorare se stesso, che non ascoltasse le mie lezioni. Invece, mi sbagliavo. Il suo atteggiamento indifferente non era reale. Era una maschera dietro la quale si nascondeva.”

Ella ha sempre sognato di fare l’insegnante, la scelta di lavorare nei carceri la sente dentro di se’ perché altro non vuole che aiutare i più bisognosi.
Fin dal suo primo giorno a Nottoway, capisce subito che non sarà una passeggiata e che non sarà semplice farsi rispettare e ascoltare. La causa è l’atteggiamento dei detenuti nei suoi confronti perché la vedono solo in ambito sessuale.

Era stato un errore. In una vita di scelte sbagliate questa era stata la peggiore.

Un detenuto più degli altri attira la sua attenzione, complice uno scritto che Ella da’ come compito agli studenti, viene a conoscenza del vero Garrett e dei suoi sogni.
Da questo momento in poi, ai suoi occhi, appare diverso; oltre all’attrazione fisica che prova inizia a sentire dei veri sentimenti. I due protagonisti cederanno alla loro passione mettendo a repentaglio il loro futuro?

Ci voleva poco per renderlo felice e ogni istante per lui era importante, così mi rammentava che un pezzetto alla volta si poteva costruire un grande futuro. I fiocchi di neve sulle mie ciglia, uno spicchio di cielo in una giornata ventosa: lui notava tutto e amava tutto. E amava me.

La scrittura della Berrick mi ha conquistata e coinvolta nella storia fin dalle battute iniziali e, man mano che la storia avanzava, avevo il cuore in gola per il pieno d’emozioni.
I personaggi sono ben caratterizzati, ho apprezzato la forza di Ella mescolata alle sue insicurezze e la voglia di riscatto e di libertà di Garrett. Unica pecca la brevità della novella, ne avrei voluto leggere decisamente di più.

voto otto

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.