Recensione L’amore è sempre in ritardo di Anna Premoli

L'amore è sempre in ritardo di Anna Premoli

Con la recensione de L’amore è sempre in ritardo di Anna Premoli andiamo avanti con i meravigliosi libri della scrittrice con il terzo volume della serie È solo una storia d’amore. In questo libro finalmente scopriremo cosa è successo tra Norman e Alex.

Recensione L'amore è sempre in ritardo di Anna Premoli

Titolo: L’amore è sempre in ritardo Link Amazon
Serie: È solo una storia d’amore # 3
Autore: Anna Premoli
Editore: Newton Compton Editore
Data Uscita: Settembre 2018
Pagine: 320
Narrazione: Prima persona, doppio pov
Finale: conclusivo

Serie È solo una storia d’amore:
01. È solo una storia d’amore Recensione
02. Non ho tempo per amarti Recensione
03. L’amore è sempre in ritardo

Sinossi

I primi amori sono di solito un dolce ricordo, capace di far sorridere. Non per Alexandra Tyler: Norman Morrison, il migliore amico di suo fratello Aidan, l’ha rifiutata senza tante cerimonie dopo che lei ha trascorso l’adolescenza a corteggiarlo e a comporre per lui terribili lettere d’amore in rima. Ogni volta che lo vede – anche ora che è una donna adulta e sta finendo un dottorato in Geologia alla Columbia – non riesce proprio a controllare il malumore. Le sue storie sentimentali sono state tutte un fallimento. E la colpa, secondo Alex, è proprio di Norman.

Quando, stanca di incontri poco entusiasmanti, decide di prendersi una sacrosanta pausa dal complicato mondo degli appuntamenti, Norman, altrettanto stufo di pranzi tesi in casa Tyler, le propone una tregua: lasciarsi il passato alle spalle e provare a comportarsi in modo almeno amichevole. Alex non può tirarsi indietro di fronte a quella che per lei suona quasi come una sfida: trattarlo in modo cordiale in fondo non dovrebbe essere così difficile. O almeno, questo è quello che crede… 

Recensione di Gabriella

Per Alex, Norman è stato il suo primo amore, quello che non si dimentica, ma è anche quello che vorrebbe dimenticare con tutta se stessa. E’ il migliore amico di suo fratello e, di conseguenza, ha sempre fatto parte della sua vita, anche quando gli scriveva lettere d’amore in rima e lui l’ha sempre rifiutata. Anche adesso che è adulta, Alex, ogni volta che lo vede diventa di malumore. A un certo punto decidono di comune accordo di prendersi una pausa e comportarsi in modo amichevole. Ma riusciranno ad essere solo dei semplici amici?

Certe volte ho come l’impressione che l’intera popolazione maschile sia stata spazzata via dalla terra e in vita sia stato lasciato un solo esemplare. Piuttosto difettoso, tra l’altro: Norman Morrison.

Ho atteso questo libro veramente tanto, ci ho fantasticato molto e, quando ho saputo che sarebbe finalmente uscito, e l’ho preso, ho praticamente contato i minuti che mancavano al momento in cui finalmente sarei riuscita a leggerlo.

Dei diciassette anni che lo conosco, infatti, ne ho spesi ben nove a venerarlo peggio di una mucca in India e altri otto a odiarlo nemmeno fosse un serial killer. E sì, avrà anche ucciso il mio cuore, ma pare che non sai ancora un reato federale.

Leggere di Alex e Norma è stato come tornare a casa, trovare personaggi che conoscevi ma di cui volevi sapere di più, in primis cosa caspita avesse fatto Norman per farsi odiare così tanto da Alex.

Recentemente la scienza ha scoperto l’esistenza di buchi neri che vivono in coppia; ruotano uno attorno all’altro e quando si scontrano, scuotono i pilastri dell’universo. Letteralmente, tanto da generare onde gravitazionali. Ecco, io mi sono sempre sentita così quando si trattava di te: incapace di uscire dalla tua orbita. Tu sei il mio buco nero, inteso nel senso più romantico che possa esistere.

Ho riso un sacco quando i loro tentativi di rimanere indifferenti l’uno all’altra crollavano agli occhi di chi li conosceva bene e sapeva, nonostante tutto, quali erano i reali sentimenti di entrambi.

Ma, perché purtroppo c’è un ma, cara Anna… mi hai veramente fatto patire il loro primo bacio! Ho dovuto aspettare troppo!!!

Io di Anna Premoli leggerei anche la lista della spesa, quindi non posso che consigliarlo!

8

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *