Recensione Tutto l’amore che voglio di Corinne Michaels

Tutto l'amore che voglio di Corinne Michaels

Con la Recensione di Tutto l’amore che voglio di Corinne Michaels, parleremo del primo libro della serie The belonging duet. Conosceremo Catherine, una donna che non crede più nell’amore, e Jackson (o Muffin, capirete perché!), un ex seal. Ecco cosa ne penso!

Recensione Tutto l'amore che voglio di Corinne Michaels

Titolo: Tutto l’amore che voglio Link Amazon
Titolo originale: Beloved
Serie: The belonging duet #1
Autore: Corinne Michaels
Editore: Always publishing
Data Uscita: 19 settembre 2019
Pagine: 297 Pagine
Narrazione: Prima persona, pov della protagonista
Finale: Cliffhanger

Serie The belonging duet:
01. Tutto l’amore che voglio
02. Tutto l’amore che provo Recensione

Sinossi

Catherine Pope ha una sorte terribile in fatto di uomini; a cominciare da suo padre, fino ad arrivare al suo ex-fidanzato, che l’ha tradita poco prima delle nozze, ogni uomo della sua vita l’ha fatta sentire insignificante, immeritevole di essere amata davvero.
E così, quando i suoi sentimenti per la seconda volta vengono traditi e calpestati, non le resta altra scelta che sollevare delle alte mura intorno al suo cuore, per non permettere mai più a qualcuno di entrarci.
Fino a che Catherine non inciampa letteralmente in Jackson; si tratta solo di un incontro fortuito, ma il destino si diverte a rimettere questo magnetico sconosciuto sulla sua strada.

Da ex Navy-Seals, Jackson è un uomo abituato a combattere con tutte le sue risorse e, complice la bruciante chimica che nasce tra loro, riuscirà facilmente ad abbattere le difese di Catherine. Ma solo per trovarsi davanti a mura più alte, fatte di dubbio e di paura.
Jackson e Catherine sono due anime danneggiate, insieme trovano conforto e sollievo, ma riusciranno anche a trovare la forza di perdonarsi e ricominciare ad amare?

Recensione di Anna

Parto dal presupposto che questo non è il primo libro che leggo di questa scrittrice. Mi piace molto come scrive e trovo, nella sua semplicità, della leggerezza di cui a volte abbiamo bisogno quando leggiamo certe storie, perché non solo ci servono a distrarci dai problemi quotidiani, ma ci sollevano anche un po’ il morale.

Cat è una ragazza che ha conosciuto il dolore già all’età di 9 anni, quando il padre va via di casa, lasciandola nella più profonda disperazione. Gli anni passano e Cat cresce con la convinzione di non essere abbastanza, di non aver valore. Si potrebbe dire che la nostra protagonista abbia dei gusti pessimi in fatto di uomini, di fatti scopre il fidanzato che la tradisce a pochi mesi dal matrimonio. Così dopo l’ultima delusione, Cat costruisce delle mura intorno al suo cuore e decide di non far entrare più nessuno per proteggersi da mali futuri.

” Non si finisce mai di conoscere qualcuno. Ma più te ne resti seduta qui a farti domande, più perderai la testa. Fidati. Mia madre mi diceva sempre, e credo che tu debba sentirlo, che amare è sia un verbo sia un’azione. Riesci a dirmi cosa ha fatto lui per mostrarti che ti amava? Tutti possono pronunciare quella parola, ma devono dimostrarlo. Le sue scelte sono solo le sue e adesso tu devi prendere le tue”.

Ma per fortuna, una sera, Cat cade letteralmente tra le braccia Jackson. Il loro incontro suscita in loro un emozione fortissima e, anche leggendo i loro incontri futuri, si percepisce la chimica e l’attrazione che li lega. Più avanti, poi, scopriamo che Cat è stata assunta dall’agenzia di Jackson per promuovere i prodotti della sua società.

Il nostro Jackson è un uomo all’apparenza tosto, forte e capace di sopportare qualunque cosa, ma conoscendolo meglio si capisce che è una persona che ne ha viste tante. Infatti anche la sua vita è stata caratterizzata dal dolore e dalla perdita.

“Cazzo” mormora. ” Non riesco a controllarmi, quando ti tocco”. Le sue parole mi sbalordiscono, è esattamente quello che provo io. Appena la sua pelle sfiora la mia, perdo il mio autocontrollo. Devo darmi una calmata. La costante battaglia di emozioni che infuria quando sono con lui mi prosciuga. Un minuto prima non riesco ad avvicinarlo abbastanza e quello dopo sto lottando per tenere al sicuro il mio cuore.

Con molti dubbi e paure però i nostri protagonisti riusciranno a trovare un equilibrio, e con molta pazienza e dolcezza, Jackson abbatterà le mura che avvolgono il cuore della nostra Cat, facendole capire che a volte per essere felici vale la pena rischiare.
Dei vari personaggi, ho adorato tantissimo Ashton, la migliore amica di Cat, con lei le risate sono assicurate!

“Best friend, è tempo di bere qualcosa”. Ashton viene verso di me con in mano una bottiglia. “Bene”. Mi stringo nelle spalle e decido di non discutere con lei, questa volta. ” Ho proprio bisogno di un bicchierino”. Magari quattro. ” Mi sorprendi” dice con un sorrisetto furbo. ” Di solito ti devo minacciare. Comunque, l’aspetto “appena-scopata” ti dona. Dobbiamo assicurarci che la Cat brutta e cattiva stia alla larga”.

La storia prosegue con tanti avvenimenti che tiene il lettore incollato alle pagine. Arrivati alla fine infatti avrete voglia di scoprire cosa succederà ai nostri amati protagonisti, e per scoprirlo bisognerà leggere “TUTTO L’AMORE CHE PROVO”.

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla HomeTorna a Recensioni 

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.