Recensione Yuri di Roxie Rivera

Oggi cari lettori vi proponiamo la Recensione di Yuri di Roxie Rivera, terzo capitolo della serie Her russian protector dove i protagonisti sono dei russi che vivono in bilico tra legalità e illegalità. Venite a scoprire cosa ci hanno fatto provare Yuri e Lena.

Recensioni Yuri di Roxie Rivera

Titolo: Yuri Link Amazon
Titolo originale: Yuri
Serie: Her russian protector # 3
Autore: Roxie Rivera
Editore: Follie letterarie
Data Uscita: 17 luglio 2019
Pagine: 324
Narrazione: Prima persona lei – terza persona lui, doppio pov
Finale: conclusivo

Serie Her russian protector:
01. Ivan Recensione
02. Dimitri Recensione
03. Yuri
3.5 Un natale molto speciale Recensione
04. Nikolai Recensione
05. Sergei Recensione
5.5 La promessa di Sergei Recensione
06. Una regina per Nikolai Recensione
07. Kostya (Coming soon)
08. Alexei (Coming soon)
09. Ivan 2 (Coming soon)
10. Danila (Coming soon)
11. Vasya (Coming soon)

Sinossi

Mentre tenta di scrollarsi di dosso un passato trascorso nei quartieri più malfamati di Houston, Lena Cruz giura a se stessa che non permetterà più a nessun uomo di esercitare del potere su di lei.
Figlia di un criminale incapace di mantenere le promesse e di una madre che l’ha abbandonata da piccola, Lena è convinta che l’amore possa renderla solo più vulnerabile, per questo si è sempre tenuta lontana dal provare certe emozioni… fino a quando non incontra Yuri.
Sexy come il peccato e dalla reputazione oscura, il miliardario Yuri Novakovsky è sopravvissuto a un’infanzia miserabile, segnata dalla povertà e dall’abbandono. Ora che è riuscito a costruirsi un impero, Yuri ama godere della propria ricchezza senza badare troppo alle conseguenze, finché non incontra Lena.

Quando il padre e il cugino della ragazza finiscono invischiati in una pericolosa operazione di furto d’arte internazionale, l’uomo non esita un secondo a mettersi in gioco per proteggere Lena, sfruttando il suo potere e i suoi agganci nel torbido mondo della mafia russa.
Ma il passato lo rincorre, mettendo in pericolo Lena e il rapporto che piano piano sta nascendo fra loro.
Yuri dovrà dimostrarle che è l’uomo di cui lei ha bisogno, un uomo di cui si può fidare e su cui può contare in ogni situazione, anche in quelle più rischiose.

Recensione di Giulia
Recensione di Ines

Recensione di Giulia

Con questo terzo libro della serie Her russian protector, approfondiamo la conoscenza di Yuri. Roxie Rivera aveva già presentato tutti e quattro i principali protagonisti di questi primi libri quindi sappiamo già di che pasta è fatto Yuri. Lui è quello che è riuscito a fare la “scalata” migliore nella società diventando un imprenditore miliardario. Può avere tutto, auto, donne, yacht… l’unica cosa che vuole però è Lena, ma lei tenta sempre di allontanarlo.

“-Yelena, non c’è niente su cui io non riesca a mettere le mani. Se lo desidero.-“

Come è successo anche per le altre due coppie, i due protagonisti faranno scintille da subito e sarà difficile per Yuri non desiderarla ancora di più.
Lena, d’altro canto, conosce la reputazione di Yuri e ha paura di affezionarsi troppo e di rimanerci delusa. I due però iniziano comunque una relazione che sarà ostacolata dal passato di entrambi.

“Quel quartiere avrebbe potuto essere lo sfondo di un set cinematografico post-apocalittico. Automobili distrutte, case fatiscenti, spacciatori di droga e prostitute in ogni angolo della strada… Gli veniva la nausea al pensiero che Lena avesse dovuto fronteggiare quel paesaggio infernale ogni singolo giorno della sua giovinezza.”

Devo dire che questa serie è davvero un crescendo, in ogni libro c’è sempre qualcosa che ti tiene incollata alle pagine, inoltre, pian piano scopriamo meglio il doloroso passato di questi quattro ragazzi russi.
In questo libro, si apre una finestra anche sul passato di Nikolai (protagonista del quarto) il personaggio che, a parer mio, è quello più misterioso e intricato, oltre a quello di Yuri.
Mi piace davvero molto la scrittura di Roxie Rivera, tant’è che riesco a leggere i suoi libri davvero in pochissimi giorni. Insomma, questa serie è davvero una droga!

Consiglio vivamente di leggerla soprattutto a chi ama un po’ di suspense e mistero in un libro.

Recensioni di Ines

Con la Recensione di Yuri di Roxie Rivera siamo giunti al terzo libro della serie in cui i protagonisti sono uomini russi, alcuni dei quali sono dei malavitosi mentre altri non hanno mai oltrepassato quella linea.

Yuri, a differenza di Nikolai e Ivan, non ha mai oltrepassato la linea dell’illegalità, il suo impero l’ha creato grazie a un uomo gentile che gli ha imprestato la prima somma di denaro da investire. Quest’uomo gli è rimasto sempre accanto anche quando ha deciso di trasferirsi a Houston, Yuri ha piena fiducia in lui infatti gli lascia accudire la sua casa e il suo fedele amico Sasha.

Sono stata baciata molte volte, ma mai in questo modo. Mentre Yuri mi mordicchiava il labbro inferiore per poi possedermi con la lingua, sentii le dita dei piedi formicolare e strani fremiti mi attraversarono il ventre. Non fu un bacio molto lungo, infatti finì troppo presto.

Lena come viene chiamata dagli amici, non ha avuto una vita facile, la madre abbandona lei e il padre per una nuova vita. Lui cerca di darle il meglio ma con il suo discutibile “lavoro” entra ed esce dal carcere. Lei fa di tutto per scrollarsi la sua vecchia vita, studia come una matta per ottenere i risultati migliori e, così facendo, entra a far parte di una rinomata agenzia di pr. Ha tutto quello che pensa di sognare ma non sa ancora che è tutta un’illusione.

Yelena, non c’è niente su cui io non riesca a mettere le mani, se lo desidero.

Yuri rimane come folgorato dalla prima volta che i suoi occhi si posano su Yelena, ma lei si dimostra fredda e scorbutica nei suoi confronti. Non sa che con il suo modo di fare è come se avesse messo un fazzoletto rosso davanti a un toro. Yuri è così che si sente, deve riuscire a conquistarla perché dentro di sé già sa che lei è la sua metà.

Ho trovato la storia molto coinvolgente e la scrittura migliora di libro in libro andando sempre in crescendo. I personaggi sono ben caratterizzati, si riesce a capire perché si comportino in determinate maniere dovute al loro passato. Entrambi ne hanno uno bello ingombrante ed è proprio qualcuno di quel passato che entra nelle loro vite e tenta di dividerli.

“Sto dicendo che è giunto il momento di decidere che cosa vuoi da me. ― Le prese il volto fra le mani, contemplando i suoi bellissimi occhi castani. ― Perché, Dio mi aiuti, donna, mi sono innamorato di te. Farei tutto per te.”

Ho apprezzato molto l’amicizia tra Ivan, Dimitri, Yuri e Nikolai; ci sono sempre l’un per l’altro per aiutarsi. Non divideranno lo stesso sangue ma sono come fratelli, anzi il loro legame è più forte perché si sono scelti a vicenda. Non è da meno l’amicizia creata dalle ragazze, i libri dove avviene questo, entrano sempre di diritto tra i miei preferiti.

“Grazie alle lezioni di Vivian tenute qui a casa, ne sapevo abbastanza della lingua da poter per riconoscere le iniziali dei nomi di Ivan, Nikolai e Dimitri. Sollevai il volto verso di lui. ― I tuoi fratelli? Mi afferrò la mano e trascinò le dita lungo l’intricato percorso del disegno. ― Non avremo la stessa madre o padre, ma il nostro legame è più forte del sangue”

Come i libri precedenti lo consiglio, è una lettura che ti tiene incollata alle pagine per i continui colpi di scena e ti fa sognare per come il loro amore sboccia e cresce nelle pagine.

ps- La casa editrice ha deciso di pubblicare in modo gratuito le novelle riguardanti questa serie. Le potete leggere andando sul loro sito.
Io vi consiglio di leggerle, sono molto carine!

voto nove

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni 

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.