Recensione Sorridi per me di Katy Regnery

Lettori, con la Recensione Sorridi per me di Katy Regnery oggi vi parliamo del secondo volume della serie The summerhaven che ha come protagonista Tierney la gemella che sta sempre con il naso dentro le pagine di un libro.

Recensione Sorridi per me di Katy Regnery

Titolo: Sorridi per me Link Amazon
Titolo originale: Smiling irish
Serie: The summerhaven trio # 2
Autore: Katy Regnery
Editore: Quixote Edizioni
Data Uscita: 18 settembre 2020
Pagine: 273
Narrazione: Terza persona, doppio pov
Finale: conclusivo

Serie The summerhaven trio:
01. L’uomo ideale Recensione
02. Sorridi per me
03. Amami ancora Recensione
3.5 Lasciati conquistare

Sinossi

Tierney Haven e Burr O’Leary provengono da mondi del tutto differenti…
… ma c’è una ragione se si dice che gli opposti si attraggono.

Tierney Haven, amante dei libri, ha sempre preferito i luoghi alle persone, e ama soprattutto la pace e la quiete di Villa Moonstone, un museo situato sulle White Mountains del New Hampshire, dove presiede le visite ed è la principale storiografa e curatrice del posto. L’ultima cosa che si aspetta è di ritrovarsi Burr O’Leary, uno sconosciuto ferito e sanguinante, sulla soglia di casa nel cuore della notte, con un disperato bisogno di aiuto.

Contro ogni buonsenso, e sfidando l’ira dei suoi fratelli, Tierney offre un riparo a Burr a Villa Moonstone e lo aiuta a tornare in salute, sorpresa di scoprire che l’impetuoso ed enigmatico sconosciuto ama la storia e la pace di Moonstone tanto quanto lei. Ma Burr ha un passato oscuro, e coloro che l’hanno ferito non si fermeranno davanti a niente pur di eliminarlo… esponendo Tierney a un grave pericolo. Almeno finché Burr non si sentirà abbastanza in forze da trovarli per primo.

Recensione di Giulia
Recensione di Ines

Recensione di Giulia

Con Sorridi per me, conosciamo finalmente la storia di Tierney, l’unica sorella dei tre gemelli. Già dal primo libro, questa ragazza mi è piaciuta, non è la solita bellezza che si innamora del figo di turno, anzi.
Qui però, tirerà fuori il suo vero carattere, infatti, sebbene sia una ragazza molto sulle sue e riservata, qui tirerà fuori le unghie e si farà valere, soprattutto per coloro che ama.

Burr, invece, essendo un poliziotto è molto più sicuro di se anche se qui scopriremo le sue fragilità.
I due avranno un primo incontro davvero particolare in quanto lui busserà alla porta di Tierney una notte di tempesta e con una ferita alla spalla.

“Stavolta, Burr abbassò lo sguardo sulle dita di lei. Erano fredde sul suo braccio, piccole e bianche, con unghie pulite e corte e un anello Claddagh d’oro, con il cuore all’infuori.
-Mi piace il tuo anello,- disse lui, sfiorandolo con le dita. -Mi piace il modo in cui lo porti.-
Quando una donna indossava un anello Claddagh con il cuore all’infuori, significava che il suo cuore era disponibile…”

Durante la storia, pian piano, si verrà a sapere il motivo per cui Burr era ferito e tutto quello che ha vissuto negli ultimi tre anni della sua vita. Sebbene per lei Burr sia uno sconosciuto, si fida quasi subito e decide di aiutarlo, e poi non guasta il fatto che lui sia irlandese proprio come lei.
Con il passare dei giorni si conosceranno meglio, si diranno cose che non hanno mai detto a nessun altro e l’attrazione che provano, crescerà sempre di più.

“-Sei un eroe,- sussurrò lei. -Sei così coraggioso.-
-Non è così,- grugnì lui, la voce roca per l’emozione.
-Invece sì,- insistette, le parole appena soffocate dalla maglietta. -Hai fatto un sacrificio tremendo per il bene comune. Questa è la definizione di eroe.-
-Non sai quello che ho visto… quello che ho fatto…-“

Ovviamente, sulla loro strada si presenteranno degli ostacoli che metteranno in pericolo anche la vita di Tierney e che mineranno i rapporti tra i due.
Devo dire che, leggendo la trama, avevo avuto delle aspettative su questo libro. Invece l’ho trovato un po’ deludente dal punto di vista della trama, mi aspettavo un libro più “movimentato” e tensivo, invece scorre tutto quasi senza drammi.

Questa però è stata l’unica pecca per me, la scrittura di Katy Regnery rimane sempre scorrevole e la storia non è per nulla noiosa, anzi.
I personaggi sono bellissimi, una delle coppie più dolci di cui abbia mai letto.
Mi è piaciuto molto soprattutto l’epilogo finale dove si apre una finestra sulla storia del terzo e ultimo libro.

Consiglio la serie per chi ama letture leggere e scorrevoli, io adesso non vedo l’ora di leggere la storia su Ian!

Recensione di Ines

Con la Recensione Sorridi per me di Katy Regnery, vi parlo di Tierney e Burr che sono i protagonisti di questo secondo volume della serie.

Tierney l’abbiamo già conosciuta nel primo libro, quello che parla del fratello gemello Rory e di Brittany; abbiamo avuto modo di conoscerne il carattere e un po’ della sua infanzia. Al contrario dei suoi due gemelli, Tierney è introversa, non è sicura di sé, ama di più stare tra le pagine dei suoi amati libri che in compagnia delle persone; in poche parole è una persona solitaria che fatica ad aprirsi con gli sconosciuti.

 «Sei un cattivo o un buono?» sussurrò Tierney, forse più a se stessa che a lui. «Non lo so neanche più,» disse Burr.

Quando una notte di tempesta sente bussare alla sua porta, la sua mente galoppa e immagina che Ian, il suo adorato fratello scapestrato sia tornato alle sue vecchie abitudini. Senza rendersene conto apre la porta e al suo cospetto trova un uomo enorme, ferito da un’arma da fuoco, che la tratta male, le parla bruscamente e, cosa non da poco, è l’uomo più bello che abbia mai visto. Neanche il tempo delle presentazioni e lo sconosciuto sviene; Tierney si trova davanti a un bivio: chiamare la polizia oppure occuparsi di questo bel adone che sicuramente porterà tanti guai?

“Nessuno avrebbe mai avuto la minima idea che un angelo irlandese chiamato Tierney gli avesse mostrato più gentilezza di quella che meritava e, per un breve momento nel tempo, fosse stata il suo porto sicuro.”

Quando Burr si risveglia, non capisce dove si trova né perché la ragazza davanti ai suoi occhi lo abbia aiutato. Dopo aver parlato con lei, capisce di non essere nella casa sicura assegnatagli dopo che il suo lavoro sotto copertura è saltato ed è stato ferito.
Tra le mura della casa di Tierney i due impareranno a conoscersi e man mano che i giorni trascorrono, il loro legame si intensifica come la loro attrazione.

“Il suo era il volto di un angelo, lui qualcuno le cui emozioni erano state infangate da un mondo buio e terribile, e tutto ciò che avrebbe voluto sarebbe stato il privilegio di farla sorridere e guardarla nel mentre per tutto il tempo che lei gli avrebbe concesso.”

Burr non vorrebbe mai abbandonare quella trovata tranquillità ma, per il bene e la salvaguardia di Tierney, deve andarsene. Il suo lavoro e di conseguenza il suo passato sono un’ostacolo insuperabile ai suoi occhi. Riuscirà Tierney a far capitolare il bel Burr?

“Burr aveva spazzato la sua vita come un temporale estivo: rombante e imprevedibile, selvaggio e pericoloso, accecante nella sua intensità, oscuro e bellissimo.”

Anche in questo libro ho apprezzato molto la scrittura della Regnery che sa descrivere splendidamente i personaggi, ti fa entrare dentro la storia con tutti i piedi. Ho amato dall’inizio alla fine la gentilezza e la forza di Tierney, una ragazza all’apparenza insignificante ma che, con il suo carattere forte, riesce a mettere in riga chiunque. Amo il rapporto tra i tre gemelli, quando ci sono le scene insieme mi fanno sempre sorridere. Burr è quel protagonista che io amo trovare nei libri: il bello e dannato con un passato oscuro ma che ha un cuore enorme.

Tierney voleva vederlo trionfare su qualsiasi malvagità lo affliggesse. Voleva vedere il Distruttore vittorioso.

Ve lo consiglio e naturalmente anche se è autoconclusivo per me dovreste leggere prima il libro precedente perché qui troverete i personaggi già menzionati.

voto nove

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni 

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.