Recensione Scandalosa Isabella di Jennifer Ashley

Con la Recensione di Scandalosa Isabella, continuiamo la serie storica Highland pleasures di Jennifer Ashley, dove i protagonisti sono i fratelli MacKenzie.

Recensione Scandalosa Isabella di Jennifer Ashley

Titolo: Scandalosa Isabella
Titolo originale: Lady Isabella’s Scandalous Marriage
Serie: Highland pleasures # 2
Autore: Jennifer Ashley
Editore: Mondadori
Data Uscita: 1 gennaio 2011
Pagine: 315
Narrazione: Terza persona, doppio pov
Finale: conclusivo

Serie Highland Pleasures:
1. Desiderio selvaggio Recensione
2. Scandalosa Isabella
3. I peccati di Lord Cameron
4. Amore e perdizione
4,5 – A Mackenzie Family Christmas: The Perfect Gift
5. I piaceri segreti di Elliot McBride
6. Carezze incandescenti
7. Sedotto da una ladra
8. Una sposa per il libertino
09. La seduzione secondo Alec Mackenzie
10. Le mille vite di Will Mackenzie

Sinossi

Inghilterra – Scozia, 1881 – Lasciatosi alle spalle la sregolata vita dell’artista, da anni Lord Mac Mackenzie si è imposto una ferrea astinenza dall’alcol e dal sesso e ha smesso di dipingere. Quando però nella sua vita ricompare la moglie con cui aveva vissuto un tormentato rapporto fatto di passione sfrenata e litigi furibondi, Mac ritrova magicamente l’ispirazione.

Isabella diventa così la modella di una serie di scandalosi quadri erotici, emblema di un’ossessione mai davvero sconfitta. Riuscirà Mac a riconquistare la fiducia della donna che ama e a dimostrarle di avere rinunciato ai vizi, ma non al desiderio di averla per sempre nella propria vita e nel proprio letto?

Recensione di Giulia

Continuiamo a parlare di questa bellissima serie storica di Jennifer Ashley. Con il primo libro avevamo conosciuto il più piccolo dei fratelli MacKenzie, in Scandalosa Isabella verrà finalmente chiarita la storia tra Mac e Isabella, appunto.

Come avevamo già letto prima, i due sono sposati da qualche anno ma adesso sono legalmente separati. Isabella se n’è andata di casa e Mac, per disperazione, vaga per l’Europa dipingendo i suoi quadri.
Quello che non sapevamo, però, è il vero motivo per cui i due non stanno più insieme!

“-Ma questo è un gioco, amore mio- le disse Mac incontrando il suo sguardo. -Un gioco terribilmente serio, che intendo vincere a ogni costo. Ti riporterò indietro, Isabella. Nella mia vita, nella mia casa e nel mio letto.-“

Dopo tre anni, Mac è deciso a riconquistare sua moglie e inizia con lo smettere del tutto di bere e di frequentare persone che lo hanno sempre portato per la cattiva strada.
Varie vicissitudini lo porteranno a tornare di nuovo a dormire sotto lo stesso tetto di Isabella e i due inizieranno quasi ad essere amici.

Ma, mentre Mac lavora per salvare il suo matrimonio, una minaccia sorge dall’ombra e questa minaccia sembra essere molto simile a lui.
Riusciranno i nostri protagonisti a lasciarsi alle spalle un passato doloroso e a perdonarsi a vicenda? Non vi resta che leggerlo per saperlo!

“-Sai perché quei quadri sono così belli?- domandò poi a Isabella.
-Perché sei un’artista sensazionale?-
-Perché sono follemente innamorato della donna che dipingo. L’amore è in ogni pennellata, in ogni goccia di pittura. Non riuscivo a raffigurare decentemente Molly perché lei per me è solo una modella. In pratica è come se fosse un vaso di fiori. Tu, invece, sei vera. So cosa si prova a toccarti, a baciarti. Adoro ogni singola parte di te. È proprio questo che ho dipinto, quindi non permetterò a nessuno di vedere quei quadri.-“

La scrittura di Jennifer Ashley rimane scorrevolissima, tant’è che l’ho praticamente divorato, molto belli anche i protagonisti, soprattutto Isabella, una donna forte e combattiva che non ha paura di affrontare qualsiasi cosa pur di proteggere coloro che ama.

“-No. Non voglio più vederti. Non tornare mai più in questa casa. Non è giusto.-
-Non mi interessa ciò che è giusto e ciò che è sbagliato. Sto lottando per salvare questo matrimonio, tutto qui.-
Mac tornò a posarle la mano sulla guancia. -Ma per stasera ti lascio ai tuoi ospiti.-“

Se dovessi paragonarlo con il primo libro, direi che questo mi è piaciuto meno. Sebbene la storia sia alquanto originale, per il fatto che comunque i due protagonisti sono già sposati e quindi non c’è nessun primo incontro, Ian è rimasto nel mio cuore e per ora rimane primo in classifica.

Il momento migliore però è stato l’epilogo, bellissimo soprattutto perché ci sono tutti i membri della famiglia.
Lo consiglio insieme all’altro libro della serie!

8

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla HomeTorna a Recensioni 

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.