Recensione Scarpe verdi d’invidia di Alberto Pellai

Scarpe verdi d'invidia di Alberto Pellai

La recensione di oggi riguarda Scarpe verdi d’invidia di Alberto Pellai, edito da Erickson. Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva, è ricercatore presso il dipartimento di Scienze Bio-Mediche dell’Università degli Studi di Milano, dove si occupa di prevenzione in età evolutiva. Nel 2004 il Ministero della Salute gli ha conferito la medaglia d’argento al merito della Sanità pubblica.

Scarpe verdi d'invidia di Alberto Pellai

Titolo: Scarpe verdi d’invidia Link Amazon
Autore: Alberto Pellai
Editore: Erickson
Data Uscita: 19 gennaio 2010
Pagine: 66
Narrazione: terza persona
Finale: conclusivo

Sinossi

Marco è un bambino di sette anni che si è appena trasferito in una città a 900 chilometri dal suo paesino di origine. Le cose però non stanno andando come vorrebbe lui: inserirsi in una classe di 22 bambini che si conoscono già da un anno non è affatto facile, soprattutto per colpa di due bulletti che lo prendono in giro per il suo accento. Persino le favolose scarpe verdi che papà gli regala per il compleanno non fanno che peggiorare la situazione, suscitando l’invidia degli altri! Per fortuna mamma, papà e una maestra molto intraprendente avranno una fantastica idea che cambierà tutto…

Recensione di Gabriella

Marco ha sette anni e si ritrova in una città nuova visto che il papà è stato trasferito per lavoro. Pensava di essersi inserito bene nella nuova scuola, ma in realtà si ritrova preso di mira dai suoi compagni e tutto peggiora nel momento in cui il papà gli regala un meraviglioso paio di scarpe verdi. Lui spera con tutto se stesso che le scarpe lo aiutino a inserirsi, ma purtroppo non va come pensava.

“<<Le scarpe verdi devono avere davvero un potere speciale>> commenta la mamma dopo cena, conversando col papà. Marco non ha protestato nemmeno una volta stasera a tavola e sì che, dopo la minestra con i fagioli, si è trovato una bella porzione di zucchine al forno. Poi insieme sorridono e si abbracciano. La mamma nel caldo abbraccio del suo compagno di vita si fa all’improvviso pensierosa. Si sposata di lato e con una specie di ombra negli occhi riferisce a papà che oggi, al ritorno da scuola, Marco gli è sembrato molto pensieroso.”

Mi sono imbattuta in questo libro in quanto a scuola hanno iniziato a leggerlo a mio figlio e, visto che vengono proposti libri molto interessanti, ho decido di leggerlo anche io.

“Mentre Marco si mette in un angolo, Roberto e Michele cominciano a correre in giro da tutti i compagni e, senza farsi sentire dalla maestra, canticchiano: <<Se le scarpe verdi ai piedi hai, come una lumaca correrai>>. Ora tutti guardano le scarpe verdi di Marco e si mettono a ridere; tre compagni gli si avvicinano, canticchiando: <<Se le scarpe verdi hai piedi hai, come una lumaca correrai>>.”

Come ogni libro che viene loro proposto, ha un significato molto profondo, questo in particolare tratta l’argomento del bullismo che, visto i fatti di cronaca che si sentono ogni giorno, penso sia un ottimo libro da proporre alle classi e che possa aiutare i bambini ad uscire da questo genere di problemi. In più, questo volume mette a disposizione in allegato un audiolibro con consigli educativi per gli insegnanti e i genitori.

Consiglio questo libro a tutti i bambini e ai loro genitori per aiutarli a superare questa difficoltà.

otto

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni 

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.