Recensione Un amore disastroso di Brittainy C Cherry

Nella Recensione di oggi vi parleremo dell’ultimo libro uscito di Brittainy C Cherry con Un amore disastroso, una delle autrici preferite da noi GIGA. Un amore disastroso vi porterà in Nebraska tra ranch e musica. Venite a conoscere i protagonisti!

Recensione Un amore disastroso di Brittainy C Cherry

Titolo: Un amore disastroso Link Amazon
Titolo originale: The Wreckage of us
Autore: Brittainy C. Cherry
Editore: Newton compton
Data Uscita: 7 gennaio 2021
Pagine: 380
Narrazione: Prima persona, doppio pov
Finale: conclusivo

Sinossi

So che dovrei stare lontana da Ian Parker. Ma quando quel bastardo del mio patrigno mi ha cacciata di casa, non sapevo dove altro andare. Sistemarmi in un capanno abbandonato nella fattoria del nonno di Ian mi è sembrata una soluzione accettabile. Il problema è che Ian non ci ha messo molto a scoprire il mio nascondiglio, e ora insiste perché mi trasferisca nella sua stanza libera. So che dovrei rifiutare, ma l’idea di un tetto e di un letto caldo è troppo allettante. Per non parlare degli occhi castani di Ian e delle sue braccia forti… Non siamo simili in nulla, ma la scintilla tra di noi è evidente.

Sembra quasi che le cose stiano cominciando ad andare per il verso giusto… almeno finché la mia famiglia non si mette nuovamente in mezzo. Devo sacrificare i miei sogni per occuparmi del figlio di mia madre? Ian è la mia occasione di trovare l’amore. Spero solo che non diventi la mia occasione perduta. Non avrei mai pensato che sarebbe stato Ian Parker a salvarmi.

Recensione di Giulia

Ed eccoci di nuovo qui a parlarvi di un altro libro di questa bravissima autrice che fa sempre centro a ogni uscita.
Questa volta Brittainy C. Cherry ci porta in una piccola cittadina di campagna dove la vita ruota quasi interamente intorno al ranch dei Parker. Ed è proprio lì che Hazel va quando ha bisogno di trovare un lavoro.
Hazel è una diciottenne che ha vissuto una vita parecchio difficile, sua madre l’ha avuta da giovanissima ma poi è finita nel tunnel della droga a causa di Charlie, il suo compagno. Per poterla aiutare, Hazel decide di mettere da parte dei soldi per poter scappare insieme da lui, soprattutto ora che sua madre è incinta.

Quando arriva dai Parker, però, non si sarebbe mai aspettata che a mostrarle il lavoro fosse Ian, il nipote di Big Paw, proprietario del ranch. I due non vanno per niente d’accordo fin dall’inizio ma Hazel è determinata a tenersi il lavoro anche se deve sgobbare tutto il giorno.
Con il tempo, però, inizieranno a conoscersi meglio e capiranno che tutto quello che avevano pensato dell’altro, erano bugie.

«Lo sai cosa succede quando affibbi delle etichette alle persone?»
«Che cosa?»
«Che le strappano, dimostrandoti che hai torto marcio. Io sono più di ciò che vedi all’esterno».

Scopriranno anche di avere una cosa in comune: l’amore per la scrittura. Hazel, infatti, ha un diario su cui scrive anche delle poesie, mentre Ian oltre a suonare la chitarra, scrive i testi delle canzoni per la sua band. Questa cosa li unirà ancora di più e ci farà conoscere dettagli della vita di entrambi.
Non mancheranno, però, delle scene davvero esilaranti dove Hazel sarà la vera protagonista.

“-Dipende. Io non posso bere il whiskey, mi rende triste.-
-Che diavolo hai da essere triste? Canti da dio, vivi qui gratis e hai dei nonni pazzeschi! E poi sei sexy da morire. Davvero, davvero sexy! Insomma, se non sapessi in quante donne hai infilato il pisello, anche io fantasticherei su di te che me lo infili dentro, se solo io permettessi a un uomo di farlo.-“

Quello che più ho amato di questa storia è proprio il personaggio di Ian. Durante il racconto si scopre molto del suo carattere e di come sia una persona molto forte, ma soprattutto leale. Anche se Hazel ne ha passate di cotte e di crude, è stato Ian quello su cui ho versato più lacrime.
Mi sono piaciuti anche gli amici di Ian, gli altri componenti della band, che gli rimangono al fianco in qualsiasi situazione e si dimostrano davvero degli amici con la A maiuscola e ovviamente i fantastici nonni di Ian.

Questa donna ha il controllo sul battito del mio cuore. Ogni canzone d’amore che canto ogni sera è stata scritta per lei. Ogni melodia insegue il battito del suo cuore, e ogni ritornello implora il suo amore.

Come ogni libro della Cherry che si rispetti anche Un amore disastroso vi farà piangere ed emozionare, ma anche riflettere sulla vita e sul senso di essa.
L’autrice stavolta parla di dipendenza da droghe e violenza sulle donne e, come sempre, tratta argomenti così difficili in maniera superba.
Quindi che aspettate a leggerlo? Non ve ne pentirete!

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla HomeTorna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.