Recensione Il piccolo Lord di Frances H Burnett

Buon sabato readers, oggi vi parlo della Recensione de Il piccolo Lord di Frances H Burnett, edito DeAgostini. Non avevo mai letto il libro ma il film è stato uno dei miei preferiti da bambina.

Recensione Il piccolo Lord di Frances H Burnett

Titolo: Il piccolo Lord Link Amazon
Titolo originale: Little Lord Fauntleroy
Autore: Frances Hodgson Burnett
Editore: DeAgostini
Data Uscita: 1 Febbraio 2016
Pagine: 237
Narrazione: Terza persona
Finale: conclusivo

Sinossi

La vita di Cedric trascorre spensierata a New York grazie all’amore della mamma e degli amici che si è conquistato con il suo carattere aperto e gentile. Quando però il nonno paterno – un burbero conte che lui non ha mai conosciuto – lo convoca in Inghilterra per dargli un’educazione da aristocratico, Cedric deve affrontare un’impresa per niente facile: separarsi dalle persone più care e, soprattutto, sciogliere il cuore indurito del nonno.

Recensione di Ines

Con la lettura de Il piccolo Lord di Frances H. Burnett, lo devo ammettere, sono ritornata un po’ bambina. Se ci seguite da un po’ saprete che mi sto appassionando a leggere la narrativa per ragazzi. Sto recuperando tutti i libri che non ho letto in tenera età e mi stanno appassionando moltissimo.
Questo libro mi ha fatto tornare alla mente ricordi lontani, di quando ero bambina e sotto le feste natalizie trasmettevano sempre il film e io, insieme ai miei genitori, lo guardavo sempre. Era uno dei miei preferiti forse perché lo guardavo con loro e al tempo, causa lavoro, non c’erano tantissimi momenti che trascorrevamo tutti insieme.

Il protagonista del libro è un ragazzino di nome Cedric Errol che, dopo la morte del padre quando era piccolino, va a vivere con la mamma in un piccolo appartamento in America, ma è comunque circondato dall’amore. Il suo carattere dolce, affettuoso e premuroso con tutti lo si evince fin dalla prima pagina.

Se un giorno diventerò conte, non potrò essere un democratico e neanche un presidente. Questo il signor Hobbs aveva in mente per me. Presidente? Tu andrai alla camera dei Lords.
E sarebbe come essere presidente?

Cedric, seppur con la perdita del padre, cresce in un’ambiente felice, si prende cura del suo “tesoro”, è un bimbo allegro, spensierato, che lega facilmente con tutti, dal più piccino al più adulto degli uomini. Ha una proprietà di linguaggio e un porsi non consoni alla sua età, infatti non dimostra affatto gli otto anni che ha.

Un bel giorno, un’avvocato proveniente dall’ Inghilterra, arriva a stravolgere la sua esistenza e comunica che Cedric è l’erede legittimo di un conte; ed è così che si trasferiscono in Inghilterra per intraprendere una nuova vita.
Con il suo carattere e la sua ingenuità farà capitolare anche il nonno che non è di certo un’uomo dal cuore e dai modi teneri.

Se ti trovi nei guai, niente di meglio che avere accanto un amico sincero.

Un romanzo da leggere assolutamente, un classico per ragazzi che vede contrapposti il bene (rappresentato da Cedric) ed il male (rappresentato dal conte), insegnandoci come l’amore più puro, quello sincero e disincantato, può sciogliere un cuore indurito da tanta solitudine.
Questo è un libro pieno d’emozioni, l’amore tra madre e figlio, la gentilezza e la bontà d’animo, la buona educazione e l’umiltà; tutta in un bambino che con la sua ingenuità riesce a riscaldare i cuori non solo del conte ma anche dei lettori.

Quando sarai conte, cerca di essere un po’ più umano di quello che sono stato io.

La scrittura è fluida, i personaggi sono ben descritti, anche quelli secondari; quello che più ho apprezzato è la mamma di Cedric che con il suo gran cuore, e l’amore per il figlio, ha saputo mettersi in un angolino anche se avrebbe avuto tutto il diritto di sparlare di quello che il nonno ha fatto nel passato. Una donna che ha messo il figlio al primo posto, sapendo che il loro legame era indissolubile.
Consiglio questa lettura sia ai piccini ma anche agli adulti perché, secondo me, leggendo questi libri si torna un po’ bambini, e al giorno d’oggi si ha bisogno di essere un po’ disincantati.

otto

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni 

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *