Recensione La musica del cuore di Adele Vieri Castellano

Con la Recensione di oggi, vi parliamo di La musica del cuore di Adele Vieri Castellano, questo libro è una novella scritta da questa autrice che conosciamo bene per la sua serie Caput Mundi. Andiamo a vedere chi sono i protagonisti!

Recensione La musica del cuore di Adele Vieri Castellano

Titolo: La musica del cuore
Autore: Adele Vieri Castellano
Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform
Data Uscita: 9 agosto 2016
Pagine: 110
Narrazione: Terza persona, doppio pov
Finale: conclusivo

Sinossi

Katherine Arcangeli arriva a San Francisco col cuore spezzato ma ha il suo pianoforte, una sorella fantastica e la musica. È quest’ultima che le ha sempre dato la forza di andare avanti e affrontare con determinazione la vita e il futuro. Non sa se potrà amare ancora, ma lo spettacolo come sempre deve andare avanti. In quella meravigliosa città di vento e mare, di strade in salita e grattacieli che sfiorano l’azzurro, qualcosa accadrà, qualcuno entrerà nella sua vita proprio grazie a un pianoforte e a una Jaguar sfasciata. È questo il più stupefacente dei miracoli: che la speranza, l’amore, la rinascita, bussano sempre alla porta quando meno te lo aspetti…

Recensione di Giulia

Chi conosce Adele Vieri Castellano, sa bene quanto lei sia brava nello scrivere romance storici. La sua serie Roma caput mundi è una delle più belle che io abbia mai letto, quindi quando mi sono imbattuta in questa novella contemporanea, mi sono incuriosita. La trama mi aveva intrigata ma dato che contava così poche pagine, avevo paura che la storia fosse un po’ troppo frettolosa.

“-Per suonare con l’anima o con il cuore, bisogna anzitutto essere umani.- Le aveva detto un giorno. -Se non sei vivo e cosciente di esserlo, se non ami o sei stato amato, se non si provano emozioni, in un’esecuzione darai troppo poco.-“

I protagonisti di questo racconto sono Katherine e Thomas. Lei è una pianista molto brava che è riuscita afre della sua passione, il suo lavoro; lui è un chirurgo ortopedico altrettanto bravo nel suo lavoro e molto, ma molto figo.
I due avranno un primo incontro non molto allegro, Kate si è appena trasferita nella villetta accanto a quella di Thomas e, durante il trasloco, il suo pianoforte va a scontrarsi con la Jaguar nuova fiammante del dottore.
Lui, però, rimane stoico e incantato da quella donna che non lo guarda come fanno le altre (ossia come se volessero mangiarlo tutto intero) e questa cosa lo spinge a volerla conoscere di più.

“-Abbi pazienza. Tutto cambia a tempo debito. Un semplice desiderio non può portare la gloria dell’autunno o la fine dell’inverno.-“

All’inizio, Katherine è alquanto restia a voler passare del tempo con lui, questo perché ha avuto davvero una brutta esperienza con il suo ex. Pian, piano però lui la prende per sfinimento e, grazie a ciò, riusciranno entrambi a conoscersi meglio e a capire che l’attrazione sessuale che provano per l’altra sta sfociando anche in un sentimento più profondo.

Che dire? La storia è stata davvero carina e neanche troppo frettolosa rispetto alle esigue pagine. Ovviamente mi sarebbe piaciuto leggere un pochino di più su di loro, ma sono stata abbastanza soddisfatta alla fine. Mi sono piaciuti entrambi i personaggi, Thomas è un uomo dolce che ha rispettato i tempi di lei e Kate è rimasta coerente con i suoi pensieri fino alla fine.
Consiglio la lettura per passare un pomeriggio in leggerezza e se non si vuole leggere qualcosa di troppo impegnativo. Promosso!

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla HomeTorna a Recensioni 

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.