Recensione Space Lo spazio che ci unisce di Penny Reid

Con la Recensione di oggi, Space Lo spazio che ci unisce di Penny Reid, continuiamo la lettura di questa bellissima serie con protagonisti un piccolo genio, Mona, e un cantautore, Abram. Andiamo a vedere come continua la storia!

Recensione Space. Lo spazio che ci unisce di Penny Reid

Titolo: Space. Lo spazio che ci unisce Link Amazon
Titolo originale: Space
Serie: Le leggi della fisica # 2
Autore: Penny Reid
Editore: Always publishing
Data Uscita: 29 aprile 2021
Pagine: 240
Narrazione: Prima persona, doppio pov
Finale: cliffhanger

Serie Le leggi della fisica:
01. Motion. Il moto dei cuori Recensione
02. Space. Lo spazio che ci unisce
03. Time. Il tempo tra me e te Recensione

Sinossi

Una settimana.

Uno chalet in montagna.

Un genio della fisica.

Un musicista di successo.

Un passato mai dimenticato.

Cosa potrebbe andare storto?

Mona DaVinci è una donna geniale, riconosciuta come una delle più grandi menti della sua generazione. In cerca di riposo e relax, si rifugia nello chalet di famiglia ad Aspen, il suo posto preferito per rilassarsi quando riesce a prendersi una pausa dalla sua vita frenetica.
Tutti i suoi piani dettagliati però vanno in fumo quando arriva ad Aspen e trova la baita di famiglia occupata dal fratello, Leo, e i suoi amici, tra i quali c’è anche il ragazzo da cui quasi tre anni prima Mona è scappata via, e a lungo lo ha rimpianto.

Abram, oggi, è il frontman di una band di successo: ha scalato le classifiche con le sue canzoni ed è in procinto di partire per una tournée.
Mona ha sofferto molto per il modo in cui lo ha ingannato. Ancora innamorata di lui, prende la decisione di offrirgli la sincerità che gli aveva negato, anche se in ritardo.
Ma Abram non è disposto ad ascoltarla.

Tradimento, rabbia e desiderio di vendetta ancora gli infuriano dentro. Ferito dal raggiro e dalle bugie di Mona, è convinto che per lei quella settimana trascorsa insieme non sia stata altro che un gioco, che non le sia mai importato niente di lui. La voglia di punirla lotta contro il desiderio di amarla, contro la chimica che li aveva già uniti e la mancanza di onestà che li aveva distrutti. 
Mona e Abram avranno una sola settimana per rimettere ordine nei loro cuori. Ci riusciranno?

Lui è in cerca di vendetta. Lei desidera il suo perdono.

Chi avrà la meglio?

Recensione di Giulia

ATTENZIONE SPOILER: Dato che questo è il secondo libro di una trilogia con finali aperti, vi sconsiglio di leggere la recensione se non avete letto il primo volume.

In Motion, avevamo lasciato un Abram dormiente mentre Mona si era svegliata scoprendo che sua sorella Lisa era arrivata. La settimana di scambio ormai è giunta al termina e Mona deve decidere se dire la verità o tenere ancora il segreto di sua sorella. Ovviamente, il carattere di lei la porterà a non tradire la sua famiglia, sebbene questo le costi moltissimo dato che ormai è completamente innamorata di Abram.

Passano così circa due anni e mezzo, Abrama nel frattempo è diventato il frontman di una band che sta scalando rapida le classifiche internazionali mentre Mona ha finito il suo dottorato e il suo lavoro va a gonfie vele.
Nessuno dei due, però, ha dimenticato l’altro soprattutto perché Abram alla fine ha scoperto che quella che lui credeva Lisa non era altro che la sua gemella Mona.
Circa due anni e mezzo dopo, il nostro genio della fisica decide di staccare la spina per una settimana e isolarsi insieme alla sua migliore amica, Allyn, nella baita dei suoi genitori ad Aspen.

Quello che non sa, però, è che anche suo fratello Leo ha deciso di trascorrere quella settimana lì e che ha portato con sé una ventina di amici, tra cui appunto anche Abram. Abram, che ormai porta rabbia e risentimento dentro da anni ma che, rivedendola, non può fare a meno di provare di nuovo quei sentimenti che lo hanno aiutato a scrivere i testi che lo hanno reso celebre.

“-Per molto, molto tempo, credevo di aver perso il lume della ragione. Insomma…- Distolsi gli occhi e guardai un punto sopra la sua testa. -Insomma, quella mattina mi svegliai e tu, Lisa, eri un’altra persona. Mi spezzò il cuore, ma riuscì a respingermi con tatto, tutto sommato.- Con un sorriso pieno di finta compassione, scossi la testa- -Vedi? Sembro pazzo persino adesso-“

A questo punto, Mona decide che è giunta l’ora di dirgli tutto e di non avere più segreti con lui ma si troverà davanti un Abram scostante e con la lingua alquanto tagliente. Riuscirà la nostra protagonista a fare pace con lui? E Abram riuscirà a mettere da parte l’orgoglio ferito? Non vi resta che leggere il libro per poterlo sapere!

Che dire? Questa serie è sempre più bella e ricca di sentimenti, come con il primo, anche questo l’ho divorato in una manciata di giorni e mi è stato terribilmente difficile staccarmi. Questa è una di quelle storie a cui continui a pensare anche dopo aver chiuso il libro (o il kobo in questo caso).
Mona continua a essere un personaggio fantastico, per quanto sia brillante nel suo lavoro e in generale, sembra ancora una bambina per quanto riguardano i sentimenti.

“-Allora mi permetterai di conoscerti?-
Strinsi le labbra per evitare che mi tremasse il mento. -Perché? A che scopo?-
La mia domanda sembrò divertirlo. -Ho bisogno che qualcuno ascolti il mio cuore.- Avvicinò ancora di più il viso. -E vuole battere solo per te.-“

Abram è stato, e rimane, il ragazzo d’oro per eccellenza, uno di quelli che ogni ragazza sogna di avere. I dialoghi con Mona sono sempre pieni di una sincerità quasi imbarazzante che lo rende davvero adorabile.
Per quanto riguarda la coppia, invece, è stato molto bello vedere come piano piano siano riusciti a tirar fuori quello che si erano tenuti dentro per anni e Mona è potuta essere finalmente sé stessa al 100%.

Adoro questa storia e, se il finale non mi deluderà, posso già dire che potrebbe essere una delle serie romance più belle lette quest’anno. Penny Reid finirà sicuramente tra le mie autrici preferite.
Consiglio vivamente anche Space. Lo spazio che ci unisce e non vedo l’ora che sia domani per poter finalmente leggere il finale!

9

Se anche tu lo hai letto o vuoi leggerlo, lasciaci pure un commento!

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla HomeTorna a Recensioni 

Torna alle Segnalazioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *