Recensione Dimmi che non hai rimpianti di Kristen Ashley

Con la recensione di Dimmi che non hai rimpianti di Kristen Ashley, oggi andiamo a conoscere Hector e Sadie, due personaggi davvero speciali.

Recensione Dimmi che non hai rimpianti di Kristen Ashley

Titolo: Dimmi che non hai rimpianti Link Amazon
Titolo originale: Rock chick: Regret
Autore: Kristen Ashley
Serie:
Rock chick series #7
Editore: Newton Compton
Data Uscita: 25 gennaio 2021
Pagine: 612
Narrazione: Prima persona, pov prevalentemente femminile
Finale: Conclusivo

Serie Rock chick:
0.5. Dimmi che ti avrò ❤Daisy & Marcus ❤ Recensione
01. Dimmi che sarà per sempre ❤India & Lee❤ Recensione
02. Dimmi che ci sei ❤Jet & Eddie❤ Recensione
03. Dimmi che cambierai ❤Roxanne & Hank❤ Recensione
04. Dimmi che lo vuoi ❤Jules & Vance❤ Recensione
05. Dimmi per sempre di sì ❤Ava & Luke❤ Recensione
06. Dimmi che non finirà ❤Stella & Mace❤ Recensione
07. Dimmi che non hai rimpianti ❤Sadie & Hector❤
08. Dimmi che sarai mio ❤Ally & Ren❤ Recensione
09. Dimmi che mi amerai ❤Shirleen & Moses❤ Recensione

Sinossi


Sadie Townsend è conosciuta da tutti come la Principessa di Ghiaccio e ha lavorato duro per guadagnarsi la sua reputa­zione. Suo padre, un signore della droga ora incarcerato, l’ha tenuta sotto scacco per tutta la vita, e Sadie ha imparato a trattare tutti con diffidenza. Una sera, con la complicità di qualche bicchiere di troppo, la Principessa di Ghiaccio mostra la sua vera natura all’agente sotto copertura che sta indagando su suo padre, il bellissimo Hector Chavez, che ne rimane folgorato.

Ma Hector fa un errore gigantesco: aspetta che Sadie vada da lui. E così, quando una tragedia si abbatte su di loro, Sadie si trova davanti a una scelta: ritirarsi nella sua fortezza di ghiaccio o unirsi al mondo delle Rock Chick e degli Hot Bunch. Guidata da Hector, le Rock Chick, gli Hot Bunch e i suoi nuovi coinquilini Buddy e Ralphie, Sadie si costruisce una nuova vita, lontana dal predominio di suo padre, una vita che comprende avvelenamenti, incendi e persino impa­rare a cucinare.

Recensione di Giulia

Con Dimmi che non hai rimpianti, siamo arrivati al settimo volume della serie dove le vere protagoniste sono le Rock Chick.
Dopo aver conosciuto le storie dei personaggi più conosciuti nei libri precedenti, iniziamo a conoscere quelli nuovi, in questo caso Hector, che sappiamo essere il fratello di Eddie e che avevamo visto ogni tanto lavorare con gli uomini di Lee, e Sadie, di cui invece avevamo solo sentito parlare.

Da subito conosciamo Sadie, chiamata anche la Principessa di Ghiaccio per i suoi modi freddi e (apparentemente) senza sentimenti. Sadie è cresciuta per lo più con un padre che è nientepopodimeno che un Signore della droga, mentre sua madre è scappata molti anni prima e lei non la vede da allora. Per questo motivo è cresciuta in un ambiente pieno di criminali e la freddezza è la sua unica arma.

Nel corso della vita ha imparato a non affezionarsi a nessuno perché, in un modo o nell’altro, è stata sempre usata o delusa da qualcuno. Ora che suo padre è in prigione, però, lei finalmente può sentirsi libera di vivere la propria vita e lo fa finché i nemici di suo padre non decidono di prenderla come bersaglio.

“E c’era qualcosa in lui. Qualcosa nel suo atteggiamento, nell’aspetto, nel modo in cui mi guardava. Dio, era bello. In parole povere era il ragazzo più bello su cui avessi posato gli occhi in tutta la mia vita.

Hector è un ex agente della DEA ed è colui che ha lavorato per arrestare il padre di Sadie. Da poco lavora anche lui per Lee ed è un tipo alquanto solitario e sulle sue, ma non con Sadie per la quale prova una forte attrazione da quanto l’ha vista per la prima volta a casa di suo padre.
Sadie cerca in tutti i modi di tenere alto il suo muro di freddezza, sia con Hector che con le Rock Chicks, soprattutto ora che viene minacciata da gente pericolosa. Ma riuscirà a farlo o l’esuberanza delle ragazze e la testardaggine di Hector avranno la meglio?

“-Io ho sempre freddo. Mi fai sentire al caldo e non mi ci sono mai sentita in tutta la vita.-“

Ho iniziato a leggere il libro pensando che fosse esattamente come le altre storie: lei che dice che non lo vuole ma alla fine si arrende dopo mezzo secondo e lui che fa il prepotente, portandosela a casa dopo averla conosciuta per dieci minuti. Beh, niente di più sbagliato!
Sadie è una ragazza con le palle, ha una grinta e una forza interiore che fa a gara con quello degli uomini, questo però non vuol dire che anche lei non abbia le sue fragilità. L’ ho amata dall’inizio alla fine e, a mio parere, è il personaggio femminile più bello di tutta la serie.

Ho adorato anche Hector “oh mio Dio” Chavez (o Bocconcino ispanico), l’unico tra i ragazzi ad aver lasciato spazio alla sua donna per fargli capire che lui era lì per lei quando fosse stata pronta, anche se alla fine diventa “prepotente” anche lui, non è ai livelli degli altri. Quando poi le parlava in spagnolo era decisamente da occhi a cuoricino.

“-Da quello che vedo, tieni il freno a mano troppo tirato. Solleva la mano e goditi il viaggio.-”

In questo libro facciamo la conoscenza anche di due nuovi personaggi, Ralphie e Buddy, una coppia gay amica di Sadie che l’aiuteranno proprio come se fossero una famiglia. Anche loro sono due personaggi che mi sono piaciuti davvero tanto e che hanno avuto un ruolo fondamentale nella storia, decisamente meglio di Tod e del suo compagno.

Sebbene la lettura sia stata comunque scorrevole e direi proprio mai noiosa, a mio parere sono troppe seicento pagine per un romance, soprattutto di questo genere. La Ashley avrebbe potuto benissimo tagliare parecchie scene con gli altri personaggi e snellire la storia, ma questa è l’unica pecca che ho trovato a parte la solita questione di refusi e una traduzione poco curata!

Consiglio la serie a chi ama le storie d’amore con un po’ di dramma e azione, ma dove c’è anche un bel po’ di divertimento.

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna alle Segnalazioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *