Recensione Sposa per una notte di Barbara Riboni

Con la Recensione di Sposa per una notte, vi parliamo di una nuova scrittrice italiana: Barbara Riboni. Con lei ci andremo a immergerci nei paesaggi della Scozia medievale.

Recensione Sposa per una notte di Barbara Riboni

Titolo: Sposa per una notte Link Amazon
Serie: Scottish brides # 1
Autore: Barbara Riboni
Editore: Self publishing
Data Uscita: 22 novembre 2021
Pagine: 150
Narrazione: Terza persona, pov multiplo
Finale: conclusivo

Serie Scottish brides:
01. Sposa per una notte
02. Sposa in fuga
03. Sposa del signore

Sinossi

Il Barone Connor MacLellan è al capezzale del suo unico figlio e deve prendere una decisione che cambierà il destino dell’intero clan.
Lo deve fare in fretta, perché all’adorato Aidan rimangono poche ore di vita.
Senza un erede, tutte le terre e la sua gente passeranno nelle avide mani della corona inglese. L’unica speranza è fargli sposare in fretta una donna alla quale lasciare titolo e proprietà.

Glenna è la sguattera del castello ma è nubile, la sola scelta possibile nel cuore di quella tragica notte.
La ragazza accetta la proposta per salvare Glenrock e si unisce in un matrimonio che la lascerà vedova prima dell’alba.
Eppure, quando sorge il sole, è ancora una sposa e forse ciò che era iniziato come una farsa è destinato a trasformarsi in un sentimento sincero e profondo…

Recensione di Giulia

Connor McLellan è il capo di un clan, sua moglie è morta anni prima e il suo unico figlio, Aidan, sta morendo dopo essere caduto da cavallo. Non ha altri eredi e, dato che ormai è molto in là con l’età, alla sua morte i territori del suo clan andranno agli inglesi. Ma questo non lo può permettere e, dopo aver ricevuto notizie dal dottore che suo figlio non ce l’avrebbe fatta a vedere l’alba, decide di farlo sposare con l’unica ragazza celibe che vive nel suo castello: la sguattera.

Quello che Connor non sa’ però, è che Glenna è una brava guaritrice e, passa la notte a cercare di guarire l’infezione che sta avvelenando il sangue del suo neo marito. Contro ogni pronostico, Aidan guarisce e in poco tempo riesce a ristabilirsi del tutto.

“-E così mi hai dato in moglie una sguattera,- disse con disprezzo.
-Ho fatto quel che dovevo per proteggere Glenrock e tu lo stesso, come era giusto che fosse. Questa ragazza invece ha fatto molto di più del suo dovere, ti ha salvato la pelle e per questo, dovresti ringraziarla.-“

Aidan però era stato promesso alla figlia del capo di un clan amico che però, avendo solo undici anni, non avrebbe potuto ancora sposarlo. Il patto così si è infranto e McLellan dovrà affrontare la possibilità di una guerra tra di loro.

Nel frattempo, Glenna e Aidan si innamorano e cercano di trovare una soluzione per cui lui non debba annullare il loro matrimonio frettoloso e ripudiarla. Riusciranno ad avere il loro lieto fine?

“-La vita di tantissime persone sarà sacrificata a causa nostra,- decretò scuotendo il capo con la voce rotta.
-La mia vita sarà spezzata… se tu mi lascerai.-“

Primo libro che leggo di Barbara Riboni e devo dire che è stata una bella scoperta. Mi è piaciuta molto la scrittura, la storia e anche le varie descrizioni sui paesaggi.
L’unica pecca è che le pagine sono davvero poche per poter creare la storia che Glenna e Aidan meritavano, le scene sono stata un po’ frettolose ma sono comunque molto godibili!

Ne consiglio la lettura per passare un pomeriggio immersi in una storia tra le lande scozzesi, ma anche perché il secondo volume uscirà a breve distanza dal primo!

otto

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla HomeTorna a Recensioni 

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.