Recensione Un ricordo ti parlerà di noi di Colleen Hoover

Con la Recensione di oggi, vi parleremo di un’autrice molto amata da noi e che ci regala sempre delle storie molto emozionanti Stiamo parlando di Colleen Hoover con Un ricordo ti parlerà di noi.

Recensione Un ricordo ti parlerà di noi di Colleen Hoover

Titolo: Un ricordo ti parlerà di noi Link Amazon
Titolo originale: All your perfects
Autore: Colleen Hoover
Editore: Sperling & Kupfer
Data Uscita: 9 aprile 2019
Pagine: 278
Narrazione: Prima persona, doppio pov
Finale: conclusivo

Sinossi

La storia tra Quinn e Graham è stata una vertigine di emozioni fin dal loro primo rocambolesco incontro. Si sono conosciuti nel giorno peggiore della loro vita, e da allora non si sono più lasciati. Oggi, però, quell’amore perfetto è minacciato dalle mille imperfezioni del loro matrimonio.

Gli errori, i segreti e gli inevitabili contraccolpi della vita, accumulatisi nel corso degli anni, li stanno distruggendo. E allontanando. Non è facile individuare chi abbia più colpe. Ed entrambi sono bravi nel fingere che nulla sia cambiato. D’altronde, è duro ammettere che si è arrivati al capolinea quando l’amore c’è ancora.

Si tende a credere che un matrimonio finisca solo quando la rabbia e il disprezzo prendono il posto della felicità. Ma Quinn e Graham non sono arrabbiati l’uno con l’altra. Semplicemente non sono più gli stessi di un tempo, stentano a riconoscere nell’altro la persona di cui si sono innamorati e il loro rapporto è pericolosamente vicino a un punto di non ritorno.

A un passo dal vuoto, tuttavia, il ricordo di chi erano e una promessa racchiusa in una scatola di lettere custodita da tempo potrebbe salvare il loro amore, e loro stessi. Perché, a volte, l’amore ha soltanto bisogno di ritrovare la strada di casa.

Recensione di Giulia

Questa storia si basa sul matrimonio dei due protagonisti e su quanto possa essere difficile affrontare i problemi della vita con una persona anche se la si ama immensamente.
Quinn è una ragazza solare e generosa, sebbene sia cresciuta con una madre che amava più i soldi che le sue figlie. Graham invece ha avuto la tipica famiglia amorevole e su cui si può sempre contare.

I due si conoscono in una maniera tanto bizzarra quanto triste. Quinn vuole fare una sorpresa al suo quasi marito andando a casa sua senza che lui lo sapesse. Fuori dal portone però c’è un Graham alquanto incavolato e lei scopre proprio così che dentro all’appartamento c’è il suo fidanzato insieme alla ragazza di Graham.

Da quel breve incontro tra i due scatta qualcosa ma, dopo quella vicenda, non si rivedranno finché il destino non deciderà di farli incontrare di nuovo.
Il libro è intervallato da capitoli sul passato, ossia il periodo in cui Quinn e Graham si conoscono e poi si mettono insieme, da quelli sul passato dove i due sono sposati già da sette anni e dove il loro rapporto sembra del tutto diverso.

“-Un tempo stavo bene per conto mio, ma adesso che ho te, per conto mio mi sento solo.-“

Proprio a causa di questa differenza di situazioni, per tutto il libro si provano delle emozioni contrastanti, si passa dal ridere all’avere le lacrime agli occhi per un rapporto che si sta sgretolando ma non perché non si amino più, anzi.
La storia tra Quinn e Graham è travagliata, piena di gioie e dolori ma entrambi cercano di stringere i denti per non mollare e finire con il lasciarsi definitivamente.

“Il problema è che l’amore e la felicità non vanno di pari passo. Uno può esistere senza l’altra.”

Mi sono ritrovata incollata alle pagine, avida di sapere come fosse stato il loro rapporto tra fidanzati e come poi sarebbero riusciti a trovare una soluzione nel loro dramma personale. Ho amato entrambi i personaggi che, per un motivo o un altro, hanno avuto una forza interiore grandissima e per questo più di una volta mi hanno fatta emozionare.

“«Qual è il segreto per avere un matrimonio così perfetto?»
«Il nostro matrimonio non è stato perfetto. Nessun matrimonio è perfetto. Ci sono state delle volte in cui lei ha rinunciato a noi, altre in cui l’ho fatto io. Il segreto della longevità della nostra unione è che non ci siamo mai arresi contemporaneamente.»”

Non riuscirei a trovare un difetto in questo libro nemmeno se lo rileggessi parola per parola, è proprio uno di quei libri che ti riempiono l’anima e che vorresti rileggere ancora e ancora.
Colleen Hoover si annovera decisamente come una delle mie autrici preferite e sicuramente cercherò di leggere tutti i suoi libri che mi mancano.

Chiudo questo mio 2021 in letture con un libro da dieci e lode che consiglio davvero a tutti, soprattutto alle persone sposate, sono sicura che vi ci ritroverete molto.

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla HomeTorna a Recensioni 

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.