Recensione Bello e Potente di TL Swan

Bello e potente di T L Swan

La recensione che vi proponiamo oggi è stata la nostra quarta lettura di gruppo e si tratta di Bello e potente di TL Swan edito da Queen Edizioni. Ecco cosa ne pensiamo.

Bello e potente di TL Swan

Titolo: Bello e potente Link Amazon
Titolo originale: The Stopover
Serie: The Miles High Club #1
Autore: TL Swan
Editore: Queen Edizioni
Data Uscita: 18 Novembre 2021
Pagine: 501
Narrazione: Prima persona, doppio pov
Finale: Conclusivo

Serie The Miles High Club:
01. Bello e potente
02. The Takeover
03. The Casanova

Sinossi

“Lui è esattamente quello che non sto cercando, eppure è tutto ciò che voglio”

Mi hanno spostata in prima classe su un volo da Londra a New York. Il cibo, lo champagne e il servizio sono stati incredibili. E l’uomo dagli occhi azzurri seduto accanto a me è stato perfino meglio. Affascinante e intelligente, abbiamo parlato e riso… ed è scattato qualcosa.

Quando l’aereo è stato costretto a fare un atterraggio di emergenza, noi ci siamo ritrovati a passare la notte a Boston. Abbiamo ballato, ci siamo divertiti e abbiamo condiviso una notte di passione che nessuna donna potrebbe mai dimenticare.

Questo è successo dodici mesi fa, e non ho più avuto sue notizie. Fino a oggi.

Ho iniziato un nuovo lavoro e ho incontrato il direttore generale. Potete immaginare la mia sorpresa quando ho visto quegli stupendi occhi azzurri che mi guardavano pieni di malizia. Ma io non sono più la ragazza spensierata che lui ha conosciuto. La mia vita è cambiata e adesso ho delle responsabilità.

Ho appena ricevuto un’email. Vuole vedermi nel suo ufficio per un incontro privato. Che cos’ha in mente?

Recensione di Giulia
Recensione di Gabriella

Recensione di Giulia

Primo libro che leggo di questa autrice e primo volume della serie The Miles high club.
Ho iniziato la lettura di questo racconto in quanto era la lettura di gruppo mensile che facciamo con le mie amiche e anche la trama ci aveva alquanto intrigato.

Emily sta per prendere un aereo che da Londra la porterà a NY per poter fare un colloquio di lavoro. Ha appena passato la giornata al matrimonio di un’amica e lì ha rivisto l’ex con la nuova fidanzata, il fatto che poi un pazzo le abbia calciato via la sua valigia mentre era in fila per il check in, non l’ha per niente aiutata. A causa di questo, però, decidono di fare un upgrade del suo biglietto, così trascorrerà il viaggio in prima classe.

“Raggiungo la mia poltrona e l’uomo seduto accanto all’oblò si gira verso di me. Grandi occhi blu incontrano i miei, e lo sconosciuto sorride. «Salve.» «Buongiorno», dico io. Oh, no… Sono seduta accanto al dono di Dio alle donne… solo ancora più sexy. E io faccio schifo. Cazzo.

Quello che Emily non si aspetta, però, è che nel sedile di fianco ci sarà un bell’uomo, Jim, con cui parlerà e flirterà per tutto il viaggio. Quando il volo viene dirottato a Boston a causa di una tempesta di neve, i due passeranno lì una notte di fuoco con la consapevolezza che non si rivedranno mai più.

“«Perché sei così diverso qui?» mormoro. Jameson si libera dal mio abbraccio e torna alla sua scrivania. «Sono chi devo essere, Emily. Un uomo divertente e spensierato non può gestire in modo efficace un impero mediatico.»
Dannazione, quest’uomo è davvero speciale, ma ogni campanello d’allarme mi sta avvertendo che dovrei scappare via più in fretta che posso.

Esattamente un anno dopo, Emily finalmente riuscirà a ottenere il lavoro dei suoi sogni come giornalista ma mai avrebbe pensato che il suo capo, Jameson, sia proprio il Jim che lei aveva conosciuto l’anno prima e con cui era andata a letto. Il fatto che il libro avesse tutte queste pagine all’inizio mi ha spaventata perché, a mio parere, troppe pagine per un romance rischiano di farti annoiare e così è stato.

Sebbene il primo 20-30% del libro sia stato carino e abbastanza scorrevole, il restante non è stato altro che una ripetizione di scene e dialoghi. I due non fanno altro che avere questo tira e molla fino proprio alla fine con un epilogo molto frettoloso.
Neanche i personaggi mi sono piaciuti. Emily mi è andata proprio in antipatia, una ragazza di ventisei anni in una mente da dodici, mentre Jameson è stato un tantino meglio ma rimane un personaggio del tutto piatto.

Ho continuato a leggerlo facendo il countdown delle pagine che mi mancavano e non vedendo l’ora di finire questo scempio!
Gli regalo la sufficienza solo perché c’è un pezzo dove bisogna scoprire una cosa e mi aveva incuriosita sapere chi fosse stato e per l’idea iniziale della trama, per il resto è bocciato.

sei

Recensione di Gabriella

Emily per una serie di eventi in aeroporto viene spostata in prima classe e trova al suo fianco quest’uomo molto carismatico con cui scocca una scintilla. Dovendo fare scalo a causa bufera di neve, i due passano una notte di sesso sfrenato.
Un anno dopo il suo sogno di lavorare a New York si avvera e viene assunta presso la Miles Media, un’importante agenzia giornalistica e caso vuole che l’amministratore delegato non sia altro che l’uomo con cui ha passato quella folle notte di sesso.
Lui si ricorderà di lei? Come andrà a finire?

Quarto libro del nostro gruppo di lettura che scegliamo.

“Lo fisso, glaciale. Credo di odiarlo. <<In realtà, si… e, se lo vuoi proprio sapere, dopo questo guarderò Magic Mike XXL, così potrò ammirare degli uomini splendidi che si spogliano.>> Sorseggio il mio champagne in preda all’irritazione. <<E me lo godrò per tutto il tempo a prescindere dal tuo giudizio da snob.>>”

Probabilmente complice il precedente libro letto, anche quello un workplace, ho trovato questo di una banalità incredibile, piena di cliché e cosa non da poco i protagonisti, ma anche i personaggi secondari, sono assolutamente noiosi e poco “simpatici”. Lui l’ho trovato non il classico maschio Alpha, anche se pensa di esserlo, ma un insicuro egocentrico e a tratti anche infantile.

Lei, completamente presa da lui che praticamente gli permette di fare quello che vuole, quando si rende conto di come lui la tratta inizia ad avere delle proprie e vere crisi isteriche (mi sono vergognata io per lei). Non l’ho sopportata nemmeno quando si impuntata e per ripicca non gli fa passare nulla… cosa che avviene in buona parte del libro.

“Per più di un anno ho sognato Jim, l’uomo divertente e spensierato con cui ho passato quella notte. E ora che ho incontrato un’altra versione di lui, non sono certa che mi piaccia. Voglio dire, è sexy e bollente da morire. Un vero inferno fiammeggiante di sensualità.
Chi è Jameson Miles? “

La storia poteva avere del potenziale ma viene gestita male. Alcuni punti della storia vengono dati per scontati o vengono messi da parte senza una vera e propria risoluzione. Per me presenta dei buchi nella trama e alcune cose vengono o allungate o addirittura bruciate con pochissimo.

Quello che penso sarà il protagonista del prossimo volume sembra più simpatico del primo, ma sinceramente non so se gli darò una seconda chance.

Se anche tu vuoi dirci la tua non esitare e commenta qui sotto. Saremo felici di sapere anche la tua opinione.

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni 

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.