Recensione Molto più che una fashion victim di Tamara Balliana

Con la Recensione Molto più che una fashion victim di Tamara Balliana, vi parliamo del terzo e ultimo volume della serie Bay village, la cui protagonista è la frizzante Zoey!

Recensione Molto più che una fashion victim di Tamara Balliana

Titolo: Molto più che una fashion victim Link Amazon
Titolo originale: Fashion victime & volte-face
Serie: Bay village # 3
Autore: Tamara Balliana
Editore: Amazon crossing
Data Uscita: 11 maggio 2021
Pagine: 251
Narrazione: Prima persona, doppio pov
Finale: conclusivo

Serie Bay village:
01. Uno strano colpo di fulmine Recensione
02. Il peggior amico di una ragazza Recensione
03. Molto più che una fashion victim

Sinossi

A Zoey nessun uomo direbbe mai di no… tranne il sexy tenente McGarrett

«Devo confessare che ho sempre sedotto gli uomini per poi buttarli via come scarpe vecchie.» Ecco come Zoey riassume la propria situazione sentimentale. Determinata, irriverente, occhi di ghiaccio e fisico mozzafiato, Zoey è una famosa stilista, anche se un po’ particolare: disegna infatti abiti sgargianti e accessori di lusso per cani, o meglio per proprietari attenti agli outfit dei propri amici a quattro zampe. E sul lavoro come nella vita privata, Zoey è una forza della natura a cui nessuno può dire di no.

Eppure c’è qualcuno in grado di resisterle. È il tenente Tom McGarrett, o meglio il “sexy tenente”, come lo hanno ribattezzato Zoey e le amiche di Bay Village. Non si sa perché, ma Tom pare quasi detestare Zoey, o almeno non considerarla così irresistibile come fanno tutti. Quando però il sexy tenente si troverà a seguire un caso di omicidio che riguarda da vicino il lavoro dell’affascinante stilista, tra i due potrebbe venire il momento per mettere in chiaro le cose… e capire che la prima impressione non è sempre quella che conta.

Recensione di Giulia

Zoey abbiamo avuto modo di conoscerla già nei due volumi precedenti, sappiamo quindi quanto sia eccentrico il suo carattere, quanto sia una donna forte e indipendente ma che si fa sempre in quattro per le sue migliori amiche.
Zoey ama la moda in qualsiasi forma, infatti lavora come stilista in un’azienda che fa abiti e accessori di lusso per cani.

Quando torna di corsa a Boston, dopo aver presenziato al matrimonio di una sua amica, Zoey si aspetta tutto tranne che la padrona del cane di punta dell’azienda sia stata uccisa. Il suo capo è irrintracciabile e nessuno riesce a capire cosa stia succedendo.
L’inchiesta viene eseguita da Tom, tenente e collega del marito della sua amica. I due non sembrano andare molto d’accordo, soprattutto perché Zoey continua a cacciarsi nei guai.

“Ho avuto la mia dose di baci infuocati nella vita, ma questo raggiunge un livello finora mai toccato. Unisce dolcezza e passione, tenerezza e avidità… Non so come sia possibile.”

Tra sospettati, sparizioni e un altro matrimonio da organizzare, i due si ritroveranno spesso a stretto contatto e l’attrazione che si crea è scoppiettante.
Così come Zoey, anche Tom è un personaggio conosciuto, infatti lo abbiamo incontrato nel primo volume, come pretendente della sua amica Amy.

Anche in questo caso ho trovato una scrittura ben fatta e una storia scorrevole che viene raccontata in poche pagine, ma nulla è lasciato al caso. Non ho trovato buchi di trama e anche il mistero su chi abbia ucciso Valentina segue un’inchiesta ben fatta che mi ha soddisfatta.

“-Lei è molto bella, signorina Montgomery,- dichiara con voce roca. -Qui.-
Mi posa una mano sul viso.
-E qui.-
La fa scivolare sul mio cuore.
-Mmh, grazie,- rispondo, imbarazzata.
-Sono sincero: sei bella sia dentro che fuori.-
Sono a dir poco stupita da queste parole. Quindi, un po’ a disagio, preferisco buttarla sullo scherzo.
-Lo sai che l’ultimo ad aver detto una frase del genere a una donna è stato Jack lo Squartatore?-“

Tutti e tre i libri sono molto leggeri e si leggono in poco tempo, quindi lo consiglio a chi ha voglia di qualcosa di poco impegnativo ma che ha comunque una storia ben fatta, soprattutto se vi piace un po’ di giallo nel racconto.
Non so se l’autrice ha in serbo altri volumi, ma io spero tanto che faccia un libro anche su Maddie visto che l’autrice ha disseminato degli indizi, vedremo!

otto

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla HomeTorna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.