Recensione Fall di Kristen Callihan

Con la Recensione di Fall vi parliamo del terzo volume di questa serie music romance di Kristen Callihan. Il protagonista stavolta è Jax, cantante e chitarrista della band.

Recensione Fall di Kristen Callihan

Titolo: Fall Link Amazon
Titolo originale: Fall
Serie: Vip # 3
Autore: Kristen Callihan
Editore: Always Publishing
Data di uscita: 7 ottobre 2021
Pagine: 445
Narrazione: Prima persona, doppio pov
Finale: conclusivo

Serie Vip:
01. Idol Recensione
02. Stars Recensione
03. Fall
04. Exposed

Sinossi

John “Jax” Blackwood è il chitarrista di una delle rock band più famose al mondo. Un sogno che due anni prima è stato scosso fin dalle fondamenta. La band, la musica, il suo stile di vita da rockstar, sono stati messi in discussione quando John ha tentato il suicidio.
Da allora è tornato a suonare sui palchi di tutto il mondo, ma la sua unica arma per reggere è l’apatia in cui si è rinchiuso.

Fino alla sera in cui, in un supermercato e con una tempesta di neve alle porte, John non si scontra con una bizzarra ragazza dai capelli rossi che pur di rubargli l’ultima vaschetta di gelato lo distrae con un bacio al cardiopalma.
Ancora una volta, il mondo di John subisce una scossa.
Anche Stella Grey, la ladra di gelato, non riesce proprio a togliersi dalla mente il misterioso sconosciuto del supermercato.

Ma la vera sorpresa scioccante è scoprire che il suo nuovo lavoro l’ha portata ad alloggiare proprio nell’appartamento accanto a quello stesso uomo – che si rivela essere addirittura un componente del famoso gruppo dei Kill John.
Tra Stella e John sboccia un legame spontaneo, come se loro due fossero fatti apposta l’uno per l’altra. Più John impara a conoscere la sua generosa e solare vicina, più si innamora di lei. Ma Stella preferisce seguire il suo istinto, che le continua a ripetere di stare alla larga da un’imprevedibile rockstar.
Infatti, i demoni del passato di John non sono mai stati sconfitti e tornano dirompenti nella sua vita. Ciò che lui non immagina è che Stella ha combattuto la sua stessa battaglia…

Recensione di Giulia

Ormai è passato un anno dal terribile gesto di Jax, i Kill John pian piano si stanno riprendendo per poter di nuovo calcare i palchi e suonare la loro musica. Ma uscire dalla depressione non è semplice e ogni tanto Jax prova quell’apatia che non lo lascia stare.

Stella non ha avuto una vita semplice, sua madre è morta quando lei aveva solo undici anni e da allora è vissuta con suo padre, un uomo che viveva di truffe e raggiri, fino a quando non ha compiuto diciotto anni e da allora lei non ha più avuto se notizie.

“Se i miei occhi potessero mostrare la mia anima, tutti piangerebbero quando mi vedono sorridere.”

Lei comunque riesce a cavarsela bene anche da sola, facendo un lavoro alquanto particolare.
A New York sta per arrivare una terribile tempesta di neve e tutti sono corsi nei supermercati per poter rimanere a casa ma, mentre Stella passa per le corsie, si rende conto che un tizio le sta sempre dietro, quando poi lo stesso ragazzo prende l’ultima confezione di gelato menta e cioccolato (il suo preferito), lei perde del tutto le staffe.

In un momento di pure follia, per riuscire a distrarlo e prendere il suo amato gelato, Stella decide di baciarlo.
Jax è del tutto sconvolta da quella rossa sconosciuta che lo bacia d’improvviso, ma soprattutto per il fatto che non l’abbia riconosciuto.

“Stella sorride, e di colpo mi rendo conto che è una sua reazione frequente. Non perché finga, ma perché è la sua naturale inclinazione: è una tipa solare. E per uno che scivola nelle tenebre fin troppo spesso, quel calore scintillante è un faro luminoso.”

Poco dopo Stella viene contattata da Scottie per chiederle di fare da pet-sitter agli animali di Killian, ma lei tutto si aspetta tranne che diventare la vicina di casa di Jax Blackwood e che fosse proprio lui quello che aveva baciato al supermercato.
I due si renderanno subito conto della forte attrazione che li lega e che non potranno ignorare a lungo, anche se continuano a stuzzicarsi a vicenda.

Quando ho finito di leggere Star, ho pensato che la Callihan non avrebbe potuto fare di meglio in questa serie. Beh, mi sbagliavo. Fall è decisamente uno dei libri più belli che abbia letto, ho amato i personaggi, la storia e come l’autrice sia stata capace di trattare un argomento delicato come quello della depressione.

Sia Stella che Jax sono due personaggi molto ben caratterizzati, la loro forza e le loro debolezze rimangono inalterate anche se Jax ha una maturazione per quanto riguarda il suo problema.
Non guasta il fatto di aver potuto rivedere anche le due coppie precedenti e aver avuto un’anticipazione della prossima.

“Ha avvicinato le dita alle corde della chitarra, ha aperto la bocca e l’intero mondo è cambiato. Il mio mondo è cambiato. Chi ero, tutti i problemi, le paure, le questioni irrisolte, sono stati tutti trascinati via: c’erano solo suoni, musica, emozioni. Le sue emozioni: malinconiche, bellissime e tormentate.”

Vip è una bellissima serie che consiglio davvero di leggere, soprattutto agli amanti dei music romance. Una serie che va in crescendo e che spero continui così anche con gli altri volumi!

Se anche tu lo hai letto e vuoi dire la tua non esitare e commenta qui sotto!

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.