Recensione The red di Tiffany Reisz

The Red di Tiffany Reisz

La recensione che vi proponiamo oggi è The red di Tiffany Reisz, edito dalla Hope Edizioni e primo volume della serie The Godwicks.
Tiffany Reisz è un’autrice americana. Nota soprattutto per la serie Original Sinners ha inoltre vinto il RITA Award e un Lambda Literary Award. La serie Original Sinners, pubblicata da Harlequin in America è stato definito le Cinquanta sfumature per adulti, i suoi libri sono noti per le forti rappresentazioni del sesso e per l’uso massiccio di immagini e temi religiosi.
Andiamo a scoprire di cosa si tratta.

Questo articolo è acquistabile con il Bonus Cultura e con il Bonus Carta del Docente quando venduto e spedito direttamente da Amazon. Sono esclusi prodotti di Venditori terzi sul Marketplace di Amazon. Verifica i termini e condizioni dell’ iniziativa Bonus Cultura 18app e di Carta del Docente.

The Red di Tiffany Reisz

Titolo: The red Link Amazon
Titolo originale: The Red
Serie: The Godwicks #1
Autore: Tiffany Reisz
Editore: Hope Edizioni
Data di uscita: 3 Aprile 2020
Pagine: 226
Narrazione: Terza persona
Finale: Conclusivo

Serie The Godwicks:
01. The Red
02. The Rose
03. The Pearl

Sinossi

Non fare mai promesse che non intendi mantenere… Mona Lisa St. James ha fatto una promessa solenne: salvare The Red, la galleria d’arte di sua madre, a qualsiasi costo. Purtroppo, il nome della galleria non potrebbe essere più appropriato, non solo perché è dipinta di rosso, ma perché è in rosso. Mona sa di non avere altra scelta che venderla, almeno fino a quando, dopo l’orario di chiusura, un uomo misterioso non fa il suo ingresso. Si tratta di un bellissimo inglese, estremamente seducente, che fa a Mona un’offerta che non può rifiutare: salverà The Red se lei acconsentirà a sottomettersi sessualmente a lui, per un anno. Di certo, la madre di Mona non avrebbe voluto che lei si vendesse a un estraneo, però, la ragazza è intenzionata a fare qualunque cosa per mantenere la sua promessa…

Recensione di Gabriella

The Red è una galleria d’arte che la mamma di Mona Lisa St. James ha chiesto di non far fallire in letto di morte. Di fare qualsiasi cosa pur di farla rimanere aperta. Mona però sa che l’unica scelta possibile è venderla per non rischiare la bancarotta. Una sera, dopo l’ora di chiusura, un uomo misterioso si presenta alla galleria e propone un patto molto particolare, in questo modo la galleria potrà rimanere aperta. Il patto consiste nel sottomettersi sessualmente a lui e lui farà in modo che la galleria non chiuda.

“<<Affari?>> chiese Mona.
<<Lei è una donna molto bella e a me piacciono le giovani donne molto belle>> rispose Malcolm.
<<Davvero?>>
<<Sono un intenditore.>>
<<È così? Ha un tipo di donna preferita?>>
<<Prostitute raffinate. Le mie preferite da sempre>> rispose lui.
<<Lei sa che io non sono una prostituta, vero?>>
<<Non ancora. Ma credo che lei sarà una raffinata puttana.>>”

Ho già letto altri libri della Reisz, so che generi di libri scrive e come “occupa” il suo tempo libero, di conseguenza sapevo a cosa andavo incontro. Ho amato alla follia la serie de “Il peccato originale”, ero riuscita ad entrare perfettamente nelle loro teste innamorandomi alla follia del protagonista maschile, ma qui purtroppo non ho trovato nulla di quei libri se non per il “modo” di vivere la sessualità.
Sicuramente è un libro ben scritto ma…

“Il frustino pungeva come un’ape. Mordeva come un serpente; i denti erano affilati e bruciavano e lasciavano segni affilati e roventi su tutto il corpo. Malcolm era l’incantatore di serpenti e lei era incantata da come lui faceva danzare il frustino. Lo faceva roteare tra le dita, disinvolto, spensierato. Poi lo afferrava con rapidità, tanto veloce che lei non poteva vedere da dove sarebbe arrivato il colpo e dove sarebbe piombato.”

  • attenzione possibile spoiler *

Non voglio svelare chi è Malcom, andrei a fare uno spoiler immenso, ma ho trovato il libro al limite del paranormale… sogni? Sicuramente io sono rimasta nel forte dubbio….

Sette

Se anche tu lo hai letto e vuoi dire la tua non esitare e commenta qui sotto!

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.