Recensione Gli Sporcelli di Roald Dahl

Gli Sporcelli di Roald Dahl

La recensione di oggi riguarda Gli Sporcelli di Roald Dahl edito da Salani Editore. Roald Dahl è uno dei capisaldi della narrativa per bambini.
Roald Dahl (Llandaff, 13 settembre 1916 – Oxford, 23 novembre 1990) è stato uno scrittore, sceneggiatore e aviatore britannico, conosciuto soprattutto per i suoi romanzi per l’infanzia. La sua carriera da scrittore inizia nel 1942 con un racconto per bambini che aveva iniziato a scrivere durante il suo trasferimento a Washington al rientro dopo un incidente aereo durante una missione. Scrisse una storia ispirata durante le sue avventure in guerra: Shot Down Over Libya. Ma il suo primo libro per bambini a riscuotere successo fu James e la pesca gigante, pubblicato nel 1961 e trasporto in film di animazione nel 1996. Tornato in Inghilterra dopo diverse tragedie personali, si sposò una seconda volta ebbe una vasta popolarità come scrittore per bambini con Gli Sporcelli, La fabbrica di cioccolato e Il grande ascensore di cristallo e negli anni 80 grazie all’incoraggiamento della moglie scrisse altre opere molto conosciute come Il GGG, Le streghe, Matilde.

Questo articolo è acquistabile con il Bonus Cultura e con il Bonus Carta del Docente quando venduto e spedito direttamente da Amazon. Sono esclusi prodotti di Venditori terzi sul Marketplace di Amazon. Verifica i termini e condizioni dell’ iniziativa Bonus Cultura 18app e di Carta del Docente.

Gli Sporcelli di Roald Dahl

Titolo: Gli Sporcelli Link Amazon
Titolo originale: The Twits
Autore: Roald Dahl
Editore: Salani Editore
Data di uscita: 31 Marzo 2016
Pagine: 112
Narrazione: Terza persona
Finale: Conclusivo
Età di lettura: dai 7 anni in su

Sinossi

Gli Sporcelli hanno un’indole malvagia e fanno scherzi orribili: come quando la signora Sporcelli mise il suo occhio di vetro nel boccale di birra del marito, per fargli sapere che lo teneva sempre sotto controllo! Fortunatamente, gli Sporcelli non sono inesauribili nelle loro trovate, e alla fine, sia pure in modo del tutto involontario, rimangono vittime della loro stessa cattiveria. 

Recensione di Gabriella

Gli Sporcelli sono una famiglia composta da marito e moglie con un indole malvagia e che fanno scherzi bruttissimi. Per fortuna però riescono a trovare pane per i loro denti e alla fine piangeranno per i loro mali.

Libro letto con i miei bambini alla ricerca di qualcosa di divertente, ma un pochino più complesso di un semplice libro di storie. Mi sono imbattuta in questo libro di Roald Dahl e naturalmente non me lo sono lasciata scappare vista la proverbiale bravura di questo autore che amo tantissimo, nonchè uno dei primi autori che iniziai a leggere da giovanissima.

Nei primi capitoli ho avuto uno dei bambini in particolare, che era assolutamente esterrefatto per le brutture dei dispetti che si facevano il signor Sporcelli con la moglie, e il più grande si è abbastanza indignato per il Pasticcio di Uccelli che sono soliti mangiare il mercoledì, ma a parte questi momenti, le risate a crepapelle sono state assicurate.

Grazie a questo libro siamo riusciti a passare dei momenti molto spensierati, ma allo stesso tempo abbiamo avuto modo di affrontare determinate situazioni, primo fra tutti l’igiene intima (😉), il tipo di scherzi opzionabili e ben accetti e il rispetto.

Consiglio tantissimo questo libro a cui non manca decisamente nulla!

nove

Se anche tu hai letto questo libro o vuoi dire la tua non esitare e commenta qui sotto!

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.