Recensione Lotta combinaguai sa fare tutto di Astrid Lindgren

Lotta combinaguai sa fare tutto di Astrid Lindgren

La recensione che vi proponiamo oggi riguarda Lotta combinaguai sa fare tutto di Astrid Lindgren edito dalla Mondadori. Questo libro è un secondo volume della serie Lotta combinaguai, ma è possibile leggerli come si preferisce. Andiamo a scoprire di cosa tratta.
Astrid Lindgren è stata una scrittrice svedese, autrice di libri per bambini, come ad esempio quelli di Pippi Calzelunghe, pubblicati in oltre cento Paesi e tradotti in sessanta lingue.

Questo articolo è acquistabile con il Bonus Cultura e con il Bonus Carta del Docente quando venduto e spedito direttamente da Amazon. Sono esclusi prodotti di Venditori terzi sul Marketplace di Amazon. Verifica i termini e condizioni dell’ iniziativa Bonus Cultura 18app e di Carta del Docente.

Lotta combinaguai sa fare tutto di Astrid Lindgren

Titolo: Lotta combinaguai sa fare tutto Link Amazon
Titolo originale: Visst kan Lotta nastan allting
Autore: Astrid Lindgren
Editore: Mondadori
Data di uscita: 20 marzo 2018
Pagine: 88
Narrazione: Terza persona
Finale: Conclusivo
Età di lettura: dai 7 anni in su

Serie Barnen pa Brakmakargatan:
– Lotta combinaguai
– Lotta combinaguai sa fare tutto

Sinossi

Lotta ha quasi cinque anni e ormai sa fare più o meno tutto. Si veste da sola, va a comprare le caramelle e sa andare in bicicletta anche se una bicicletta ancora non ce l’ha. Ma soprattutto è bravissima a farsi venire in mente le idee più balzane e simpatiche del mondo per risolvere terribili problemi, come l’improvvisa sparizione degli alberi di Natale dai negozi o la gravissima carestia di dolciumi! Dalla magica penna di Astrid Lindgren tre nuove, adorabili avventure della piccola Lotta, con le deliziose e impertinenti illustrazioni di Beatrice Alemagna. 

Recensione di Gabriella

Lotta è una bambina di 5 anni, lei sa che sa fare tutto. Ma soprattutto sa farsi venire in testa delle idee veramente particolari, simpatiche ma a volte anche rischiose. Quali saranno?

Astrid Lindgren crea, dopo la famosissima Pippi Calzelunghe, una degna erede e con Lotta sicuramente non ci si annoia. Leggendo questo libro con i bambini mi sono resa conto che anch’io ho una piccola Lotta in casa, che combina meno guai della Lotta del libro, ma che in parte abbiamo credo tutti in casa.

Molto carina la protagonista che ti fa venire i capelli bianchi, ma che allo stesso tempo ti fa tenerezza e nel mio caso , in alcuni punti della storia non potevo fare a meno di dare un’occhiata alla Lotta che mi ritrovo e pensare che alla fine son tutti uguali i bambini, chi più chi meno.

“<<Sì che ci so andare, in bicicletta!>> strillò Lotta.
<<Guardate che ci so andare! Di nascosto!>>
Lotta era seduta sul pilastrino del cancello davanti alla sua casa gialla in via dei Combinaguai. Se ne stava lì a guardare Jonas e Mia-Maria sfrecciare a razzo giù per la discesa sulle loro bici. Per forza era arrabbiata! Ma non aveva ancora cinque anni, Lotta, e in effetti in bici non ci sapeva andare, neanche di nascosto.”

I bambini si sono divertiti tantissimo a leggere le storielle delle marachelle che combina, libro molto scorrevole e piacevole da leggere.

Se anche tu lo hai letto e vuoi dire la tua non esitare e commenta qui sotto!

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *