Recensione Come pizzo sulla pelle di Samantha A Cole

Con la Recensione di Come pizzo sulla pelle di Samantha A. Cole, vi parliamo del primo libro della serie erotica Trident Security. Andiamo a conoscere i primi protagonisti!

Recensione Come pizzo sulla pelle di Samantha A Cole

Titolo: Come pizzo sulla pelle Link Amazon
Titolo originale: Leather & lace
Serie: Trident security # 1
Autore: Samantha A. Cole
Editore: Follie in passion
Data di uscita: 24 luglio 2020
Pagine: 265
Narrazione: Terza persona, doppio pov
Finale: conclusivo

Serie Trident Security:
01. Come pizzo sulla pelle
02. Un angelo per Ian
03. Sei tornata da me
04. Non dirmi di no
05. Watching from the shadows
06. Tickle his fancy
07. Absolving his sins
08. Salvaging his soul

Sinossi

Di giorno affrontano le missioni più pericolose, ma la sera si trasformano nei signori indiscussi del piacere. La Trident Security li tiene impegnati di giorno, tra operazioni governative top secret e di salvataggio, ma la sera, quando varcano le porte del Covenant Club, la loro priorità diventa solo una: il piacere di una donna. Kristen Anders è una scrittrice di romance che ha raggiunto un successo inaspettato pubblicando il suo primo romanzo d’amore a tema BDSM.

Per continuare su questa linea, ha bisogno però di documentarsi, e quando le si presenta l’occasione di far visita a un vero e proprio club BDSM, non si lascia davvero sfuggire l’opportunità, soprattutto se a farle da guida è l’affascinante Devon Sawyer, proprietario del locale e Navy SEAL ritirato dalla forze attive. Di giorno, insieme al fratello Ian e altri compagni di squadra, Devon gestisce la Trident Security, un’agenzia di sicurezza privata, impegnata spesso in pericolose missione di salvataggio e protezione.

Ma quando è sera, smessi i panni del militare, lui e i suoi colleghi si trasformano nei signori indiscussi del piacere all’interno del club privé più esclusivo della Florida, il Covenant, dove solo una clientela attentamente selezionata può lasciarsi andare a tutte le sfaccettature più inesplorate dell’appagamento sessuale. Devon non vede l’ora di guidare Kristen attraverso quei sentieri peccaminosi, solo per un week- end, ma quello che doveva essere un fine settimana di risveglio dei sensi e godimento, finisce per trasformarsi in un qualcosa di più che Devon per primo non sa come gestire.

Nel frattempo, un nemico invisibile ha preso di mira gli uomini della Trident Security e non esiterà a far del male anche a Kristen pur di colpire Devon. Per lui, questa sarà la missione più impegnativa della sua vita: proteggere Kristen, i suoi compagni, e far luce sui suoi sentimenti.

Recensione di Giulia

Kristen è una giovane scrittrice di romance, ha appena divorziato dal marito fedifrago e ora sta cercando di riprendere la sua vita in mano. Il primo passo è stato trasferirsi a Tampa dove abita suo cugino Will, il secondo è quello di continuare a scrivere la sua nuova serie basata su racconti erotici e sul BDSM e come riuscirci meglio se non andare a curiosare in un club vero e proprio?

Devon è un ex Navy Seal che, insieme ai suoi fratelli, gestisce la Trident Security, un’agenzia di sicurezza ma è anche comproprietario del club Covenant dove la clientela è scelta con attenzione.
Devon è anche un dominatore esperto e l’ultima cosa che vuole è impegnarsi con una donna sola, infatti tende ad avere una sottomessa al massimo per un weekend.

Il loro però sarà quasi un amore a prima vista, entrambi rimangono subito colpiti dall’altro e Devon decide di lasciarsi andare e chiederle un appuntamento, cosa che non aveva mai fatto in tutta la sua vita. Mai però si sarebbe aspettato di trovarla quello stesso giorno in giro per il suo Club a prendere appunti. Da quel momento però, Devon decide che sarà lui a farle scoprire quel suo mondo.

“Ma a conquistarla furono quegli incredibili occhi blu che, fissi su di lei, sembravano poterle scavare dentro l’anima. Kristen temeva di dare l’impressione di essere sul punto di sciogliersi, ma, Signore, non riusciva a togliergli gli occhi di dosso.”

Kristen si ritroverà a scoprire cose del suo corpo e di se stessa che non avrebbe nemmeno mai pensato prima. Devon riuscirà a tirare fuori la sensualità che è dentro di lei e a farle superare anche qualche limite.
Ma la loro storia non sarà tutta rose e fiori, soprattutto quando si renderanno conto che fuori c’è qualcuno che vuole Devon e i suoi compagni morti.

“-Piccola, lo dirò solo una volta, e se dovessi mai ripetermi, ti metterò sulle mie ginocchia e mi assicurerò che tu non possa sederti per una settimana. Non devi mai denigrare te stessa, soprattutto quando stai combattendo le tue battaglie personali.-“

Prima volta che leggo questa autrice e ringrazio la casa editrice per averla portata in Italia. Molto buona la scrittura e il doppio pov che si alterna anche nello stesso capitolo. Un libro che si legge bene e in poco tempo anche se all’inizio mi sentivo un po’ destabilizzata per l’ammontare dei personaggi, ma pian piano riesci a fare un quadro completo di tutti.

Se vi piace il genere ma amate anche quel tocco di suspense e mistero, vi consiglio di leggere questo libro. Io nel frattempo non vedo l’ora di scoprire di più i personaggi di Carter e Marco!

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.