Recensione Wrong di Valentina C Brin

Con la Recensione di oggi vi parliamo del quinto volume della Red Oak Manor Collection: Wrong di Valentina C Brin. Andiamo a conoscere Tyler!

Recensione Wrong di Valentina C. Brin

Titolo: Wrong Link Amazon
Serie: Red Oak Manor Collection # 5
Autore: Valentina C. Brin
Editore: Self publishing
Data Uscita: 6 aprile 2022
Pagine: 552
Narrazione: Prima persona, doppio pov
Finale: conclusivo

Serie Red Oak Manor Collection:
01. Wings di Valentina Ferraro Recensione
02. Stuck di Marilena Barbagallo Recensione
03. Issue di Bianca Ferrari Recensione
04. Misty di Mary Lin Recensione
05. Wrong di Valentina C. Brin
06. Cruel di Debora C. Tepes Recensione
07. Candy di Jenny Anastan
08. Caged di Naike Ror
09. Jaded di Robin C.
10. Shine di Silvia Carbone

Sinossi

Tyler Blake, quarterback dei Lions e re del suo liceo, ha sempre desiderato avere una famiglia. È stato adottato quando aveva dieci anni, e se i signori Blake gli hanno donato una casa e l’amore che non ha mai avuto, Luna, la loro figlia naturale, gli ha dato tutto il resto.
Lei è la sua migliore amica, la sua forza, la sua àncora.
E soprattutto è il suo segreto più grande.

Luna Blake farebbe di tutto per Tyler. L’ha protetto dai bulli quando erano piccoli, e nonostante non condividano lo stesso sangue, quel ragazzone innamorato del football è il suo unico e preziosissimo fratello. Ma non è più il bambino impaurito che i loro genitori hanno portato a casa sette anni prima: è diventato un incontrollabile concentrato di rabbia e incoscienza e lei non ne capisce il motivo. Un motivo che Tyler, invece, conosce bene. Perché nonostante Luna sia sua sorella, è irrimediabilmente attratto da lei.

Starle accanto è un’agonia, desiderarla senza poterla avere è una tortura, stordirsi con l’alcol e le ragazze è l’unico modo che conosce per non cedere. Perché se lui la tocca, perde tutto: la testa, il football, l’amore dei suoi genitori.
Lasciarsi andare è fuori discussione.
Rimetterci la famiglia non è un’opzione.

Ma cosa succederebbe se, cercando di salvare Tyler da se stesso, Luna si rendesse conto che averlo accanto la confonde? E se, per uno stupido gioco, finissero per stare troppo vicini? Sapranno resistere alla tentazione, se quella tentazione è a portata di bacio?

Recensione di Giulia

Tyler ha diciassette anni e per i primi sette anni della sua vita ha vissuto nell’orfanotrofio di Red Oak Town dato che sua madre l’ha abbandonato quando aveva solo pochi mesi di vita. La sua nuova vita inizia quindi quando la famiglia Blake lo adotta e lui si ritroverà finalmente con una mamma e un papà. Quello che non si aspetta però è di dividere l’amore dei suoi nuovi genitori con una sorella, Luna, di un anno più piccola di lui.

Fin da subito però Tyler e Luna legano moltissimo, tanto che per il primo periodo lei diventerà la sua eroina personale e il fatto che lei non disdegni i giochi da maschio aiuta.
Tyler passa così la sua infanzia felice, con una famiglia che lo ama, una sorella che è la sua migliore amica e la sua passione più grande: il football.

Ma con il crescere Tyler si rende conto che il rapporto che ha con Luna sta cambiando, non la vede più come la sua sorellina da proteggere ma una ragazza bella, intelligente e gli fa venire pensieri strani, non adatti al legame che hanno. Ma per quanto lui si sforzi di non pensarla in quel modo, l’attrazione per lei si fa sempre più viscerale a ogni anno che passa.

“Voglio stare bene. Voglio smettere di desiderarla, voglio essere un bravo fratello e un bravo figlio, voglio che torni tutto com’era prima e voglio…”

Sebbene questo sia solamente il terzo libro che leggo della Brin, ho già capito che il punto forte di questa autrice è quello di creare personaggi che più stronzi davvero non si può.
Grazie alla sua fantastica scrittura, non puoi fare a meno di immedesimarti in Tyler, di provare quella sofferenza e quella lotta interiore che lo accompagnano giorno dopo giorno.

Al contrario di Issue, qui sappiamo già che Ty e Luna non condividono nessuna parentela di sangue e che quindi il loro amore non è così “impuro” come potrebbe essere, ma la paura di Tyler di dare un dolore a quei genitori che gli hanno ridato una vita è troppo grande e pur facendo male a sé stesso, lotta contro questa attrazione, fino a quando non ci riesce più.

“All’improvviso vorrei scappare da lei e allo stesso tempo vorrei smettere di lottare, e poi vorrei dirle una bugia dietro l’altra e concludere con la verità. Che è la ragazza dei miei sogni e che non ho mai visto niente di più bello di lei. Che la voglio da morire. Che se solo trovassi il coraggio di guardarmi dentro, forse mi scoprirei davvero innamorato di lei. E poi vorrei dirle che è la cosa più speciale che mi sia mai successa e che la vorrei per me. Invece mi incollo un miserabile sogghigno sulle labbra.”

Mi piace molto vedere un’autrice che prova a scrivere anche altri genere e Valentina C. Brin è riuscita a scrivere una bellissima e difficile storia anche con un’ambientazione non “sua”.
Luna è il personaggio che ho preferito di più però, è forte dall’inizio alla fine e se vuole una cosa non c’è nulla che possa fermarla, neanche il suo testardo fratellone.

Anche qui ritroviamo alcuni personaggi vecchi (in primis June che ormai è un prezzemolino) e ne conosciamo un altro: Violet, che sarà protagonista di un altro libro insieme a Caleb.
Ogni volta che inizio un nuovo volume di questa Collection è come ritornare a casa dopo che sei mancato per un po’ e il fatto di conoscere già posti e persone rende ancora più concreta questa cosa.

“Perché l’amore non guarda in faccia nessuno, non aspetta, è come una macchina senza freno: una volta che si mette in moto, non c’è modo di fermarlo.”

L’epilogo è stata una delle scene più dolci che abbia mai letto e devo dire che un po’ mi ha fatta anche commuovere, sicuramente saranno due personaggi che mi mancheranno e che spero di poter rivedere negli altri cinque libri che mancano.
Non posso che consigliare la lettura di Wrong ma in generale di tutti i libri di questa Collection che è sempre più formidabile!

nove

Se anche tu lo hai letto e vuoi dire la tua non esitare e commenta qui sotto!

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

1 commento

  1. Valentina C. Brin

    Ma che bellissima sorpresa! 😍 Grazie di cuore, Giulia, sono felicissima che questa mia “prova” sia riuscita. È stata una bella sfida scrivere di Ty e Luna ❤️
    Un abbraccio e grazie per avermi ospitato ancora una volta nel blog ❤️❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.