Recensione Il ragazzo ideale di Sarina Bowen e Elle Kennedy

Con la Recensione de Il ragazzo ideale di Sarina Bowen e Elle Kennedy, torniamo nel mondo dell’hockey grazie Blake, compagno di squadra di Wes, uno dei protagonista dell’altra serie collegata.

Recensione Il ragazzo ideale di Sarina Bowen e Elle Kennedy

Titolo: Il ragazzo ideale Link Amazon
Titolo originale: Good boy
Serie: WAGs # 1
Autore: Sarina Bowen / Elle Kennedy
Editore: Always publishing
Data Uscita: 11 febbraio 2021
Pagine: 283
Finale: conclusivo

Serie WAGs:
01. Il ragazzo ideale
02. Il ragazzo dei sogni

Sinossi

Organizzare il matrimonio di suo fratello, dove saranno presenti famosi giocatori di hockey, è la sfida più grande che Jess Canning ha davanti a sé.  A ventisei anni, infatti, Jess è la pecora nera della famiglia e vuole a tutti i costi rendere orgogliosi i suoi genitori, dimostrando di aver trovato finalmente un’attività di successo a cui dedicarsi.

L’unico ostacolo? Il testimone dello sposo è Blake Riley, giocatore di hockey professionista dall’esuberanza irresistibile… e anche l’uomo con cui Jess ha passato una indimenticabile notte pochi mesi prima.  Comunque, si tratta di un’avventura che Jess è decisa a dimenticare e di una tentazione a cui è ancor più decisa a non cedere più. Peccato che Blake sia di tutta altra idea.

Per lui, questo matrimonio è un vero colpo di fortuna: la sua chance perfetta di conquistare la testarda Jess. E se lei si rivelasse un (bel) po’ prevenuta nei suoi confronti? 
Quando, per uno scherzo del destino, anche Jess si trasferirà a Toronto l’unico obiettivo di Blake diventerà proprio  dimostrarle che dietro la sua reputazione di dongiovanni si nasconde in realtà un vero ragazzo ideale. E, da atleta professionista, sarà pronto a combattere per la vittoria con ogni mezzo!

Recensione di Giulia

Il ragazzo ideale è il primo volume della serie WAGs ed è collegato alla dilogia HIM, infatti qui vediamo come protagonisti Jess, sorella di Jamie e Blake amico di entrambi e compagno di squadra di Wes.
Quindi bene o male conosciamo già entrambi i personaggi, ma qui lo faremo ancora meglio.

Jess ha ventisei anni è un grosso problema, non sa cosa fare della sua vita. Ormai ha cambiato diversi lavori ma sembra che nessuno sia fatto per lei. L’ultimo è quello di organizzatrice di eventi ed è infatti lei a organizzare il matrimonio di suo fratello con Wes. Ma quello sarà il suo ultimo evento perché ora ha deciso che il suo futuro è diventare infermiera.

Blake gioca a hockey a Toronto ed è un vero e proprio campione, lo aiuta anche il fatto di essere alto due metri e grosso come un orso. Sebbene abbia una stazza imponente, è docile come un agnellino ma non si risparmia mai battute a doppio senso e frecciatine, soprattutto se in giro c’è la Piccola J.

“Blake non conosce mezze misure. La sua risata rispecchia il modo in cui vive la vita: in modo chiassoso, intenso e senza inibizioni”.

Quando Jess riesce a entrare nell’Università proprio a Toronto, non può proprio evitare Blake che abita a qualche piano sopra a suo fratello e suo cognato. Sebbene abbiano avuto un incontro alquanto intimo mesi prima, Jess gli rende chiaro che quello è stato solo un episodio isolato e che non succederà più.
Ma l’attrazione tra i due si scatena con un semplice sfiorarsi e lei dovrà arrendersi.

Blake però ha un passato fatto di bugie e non riesce più a fidarsi delle donne, Jess però le sembra diversa e si sa, il cuore non vuole sentire mai ragioni e lui ce la metterà tutta per convincerla che loro sarebbero una coppia fantastica insieme.

“Voglio qualcuno che mi guardi come se avesse appena vinto alla lotteria. E voglio essere sicura di averlo fatto anch’io, di poter dire “per sempre” con la completa consapevolezza di star facendo la scelta giusta”.

Premetto che la serie HIM di questo duo di scrittrici mi era piaciuta davvero molto, adoro gli MM e Wes e Jamie sono due personaggi così diversi tra loro che sono stati una vera bomba, ma leggere di un personaggio come Blake mi ha fatto letteralmente venire gli occhi a cuoricino. Lui è uno di quei personaggi che non puoi non amare, divertente, cazzone quanto basta, con un cuore d’oro ma che sa essere anche un duro quando serve.

Jess, invece, è la ragazza insicura che deve ancora trovare la sua strada ma che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno e se c’è qualcosa che la ferisce non lo fa mai vedere. Questo miscuglio tra i due è vincente e ne esce fuori un romanzo divertente, scorrevole e senza drammi.

“-O forse è semplicemente Blake che mi eccita. Blake, con il suo corpo enorme e il sorriso facile. L’uomo con il potere magico di far ridere la gente. Per non parlare degli orgasmi… è bravo anche con quelli.-“

Questo primo volume mi ha soddisfatta a pieno e non vedo l’ora di leggere il secondo che dalla trama si preannuncia una bomba anche quello.
Ovviamente non posso non consigliarne la lettura, ma sempre dopo aver letto l’altra serie, dato che questo volume comincia praticamente dove era finito l’altro. L’accoppiata Bowen/Kennedy è sempre vincente!

nove

Se anche tu lo hai letto e vuoi dire la tua non esitare e commenta qui sotto!

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *