Recensione Segreti di Katy Regnery

Con la Recensione di Segreti di Katy Regnery, vi parleremo del quinto volume di questa serie dove ogni storia è un retelling di una favola. Andiamo a conoscerne i protagonisti!

Recensione Segreti di Katy Regnery

Titolo: Segreti Link Amazon
Titolo originale: 
Don’t speak
Serie:
 A modern fairytale # 5
Autore: Katy Regnery
Editore: Quixote Edizioni
Data Uscita: 19 dicembre 2021
Pagine: 484
Narrazione: Terza persona, doppio pov
Finale: Conclusivo  

Serie A modern fairytale:
01. Il veterano ❤Savannah & Asher❤ Recensione
02. Non lasciarmi mai andare ❤Griselda & Holden❤ Recensione
03. Nel cuore di Ginger ❤Ginger & Josiah/ Cain❤ Recensione
04. Il cavaliere oscuro ❤Verity & Colt❤ Recensione
05. Segreti ❤Laire & Erik❤
06. Shear heaven ❤Bella & Nico❤
07. Fragments of hash ❤Ellis & Gus❤
08. Swan song ❤? & ?❤

Sinossi

La figlia di un pescatore.

Il figlio del governatore.

Due mondi molto diversi.
In questa moderna rivisitazione della Sirenetta, la figlia di un pescatore di un’isola degli Outer Banks, immutata nel tempo, incontra il figlio del governatore del North Carolina a una festa elegante dove sta lavorando.

Laire, che vuole molto più nella vita di ciò che la sua piccola isola può offrirle, viene colpita dal facoltoso, sofisticato Erik, che, dal canto suo, rimane incantato dalla sua innocenza e dal suo fascino. I due trascorrono una travolgente estate insieme, che finisce con una delusione amorosa e li costringe a prendere strade diverse.

Anni dopo, quando il destino li riporta l’uno all’altra, scopriranno la terrificante profondità dei segreti che si sono nascosti a vicenda e apprenderanno che i loro cuori spezzati potranno essere guariti soltanto da un amore che si rifiuta di morire.

Recensione di Giulia

Laire ha diciotto anni e vive su un’isola, Corey Island, della North Carolina insieme a suo padre e alle sue due sorelle maggiori. In quell’isola si conoscono tutti ed è proprio come una piccola comunità, ma essendo distanti dal “continente” vivono ancora con una mentalità un po’ retrograda.
Si sposano giovani, possibilmente con uno dell’isola, e non si può avere intimità con il proprio ragazzo finché non ci si sposa.

Laire conosce le regole e le ha sempre seguite ma quando un giorno, per fare un favore a suo padre, va a portare del pesce ai Rexford a Buxton, la sua vita cambierà del tutto e per la prima volta nella sua vita deciderà di seguire il cuore.

Erik fa parte di una famiglia molto potente del North Carolina, suo padre infatti è il Governatore. Ha ventuno anni e frequenta Legge al college perché è quello che suo padre vuole per lui, seguire le sue orme. Quella per lui è la prima vera estate in cui può rilassarsi insieme ai suoi amici Vanessa e Pete e alla sorellina Hillary.

Quando vede per la prima volta questa ragazza dai capelli biondo fragola e gli occhi verdi, Erik non sa spiegarsi come sia possibile provare un’attrazione così grande per una persona. Da quel momento in poi i due si vedranno di nascosto, grazie anche al nuovo lavoro di Laire che la porterà proprio dove abita lui.
Ma la fine dell’estate è vicina e loro dovranno decidere come fare a continuare a stare insieme.

“-Siamo solo due minuscoli granelli di polvere in questo grande, vasto mondo,» mormorò Laire. «Ma provo così tante emozioni, Erik. Provo così tante emozioni che mi sento come se l’intero universo non potesse contenerle nemmeno se ci provasse.-“

Non mi dilungherò molto sulla trama perché ne succedono davvero di ogni e il rischio spoiler è sempre in agguanto. Posso dire però che ho amato follemente questi due personaggi. Laire per la sua forza nell’affrontare le difficoltà che le si parano davanti e come questa cosa l’ha fatta maturare ed Erik per la sua perseveranza e per come ha sempre saputo cosa voleva a dispetto della sua famiglia.

“La sua vita era piena di ostentazione e falsità: una festa di compleanno a cui avevano partecipato persone importanti che non conosceva. Ma quello era reale. Reale. Per nessuna buona ragione al mondo, quella ragazza che conosceva a malapena gli aveva appena dato qualcosa di inestimabile.”

Katy Regnery è una delle mie autrici preferite e questa serie mi piace davvero tanto visto come riesce a rivisitare bene ogni singola favola. Anche stavolta ha centrato l’obiettivo con la Sirenetta.
La scrittura come sempre è molto scorrevole, soprattutto nella seconda parte della storia e le emozioni che suscita sono davvero tante.

Questo libro va decisamente al primo posto insieme a Il Veterano, mi è piaciuto dall’inizio alla fine ed ha davvero un epilogo carinissimo.
Non vedo l’ora di leggere anche i restanti volumi non appena verranno tradotti sperando che siano altrettanto coinvolgenti.

“Con lei seduta accanto, sfrecciando sulla costa della Carolina nel più bel pomeriggio di inizio estate che riuscisse a ricordare, espresse il desiderio di non dover vivere mai più un altro giorno della sua vita senza di lei. Espresse il desiderio che lei potesse, in qualche modo, essere il suo ‘per sempre’.”

Consiglio la lettura del libro ma anche di tutta la serie che può benissimo essere letta anche senza seguire l’ordine di uscita visto che ogni volume è indipendente dagli altri.

Nove

Se anche tu lo hai letto e vuoi dire la tua non esitare e commenta qui sotto!

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato Facebook – Instagram

Torna alla Home – Torna a Recensioni

Anche noi siamo affiliate Amazon, acquistando tramite il nostro link non ci fai diventare ricche e a te non cambierà il prezzo, ma ci aiuti a farti avere sempre delle nuove recensioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *